Home >> Ricette leggere >> Primi piatti >> Minestra di orzo e verdure dietetica

Minestra di orzo e verdure dietetica

di Caterina Pili
Pubblicato: Aggiornato il
Vai alla ricetta
Una minestra deliziosa con orzo e cicoria ottima per disintossicarsi dall'inverno, provate questa minestra a cena ,ipocalorica, leggera, buona, sana ed economica
minestra di orzo

La minestra di orzo perlato e verdure che ti propongo oggi è un primo piatto vegetariano ideale per una cenetta light, un comfort food che scalda e sazia senza appesantire.

Ingredienti di cui avrai bisogno

Orzo perlato: mi piace usare l’orzo non solo nelle minestre ma anche nella zuppa o nel minestrone. Puoi trovare l’orzo perlato in qualsiasi negozio alimentare ben fornito, e fra l’altro costa anche poco! Puoi sostituire l’orzo perlato con altri cereali in chicchi come riso, miglio, farro, o sorgo.

Tarassaco: il tarassaco altro non è che la cicoria dei prati. Adoro la cicoria specie cruda in insalata ma quando arriva a fine stagione è piuttosto dura, allora preferisco mangiarla cotta preparando delle minestre. Fuori stagione, puoi sostituire la cicoria con altra verdure come scarola, coste, spinaci e verza.

Cipolla: la cipolla arricchisce ogni pietanza e fa tanto bene, merita usarla anche per la nostra minestra. Ma se non ti piace puoi sostituirla con del porro che ha un sapore meno marcato.

Olio extravergine di oliva: scegli un buon olio extravergine, la minestra sarà molto più buona!

Come preparare la minestra di orzo e verdure light

  • Pulite la cicoria eliminando la terra, poi mettetela in una bacinella con acqua fredda, aggiungi un cucchiaino di bicarbonato e lasciate qualche minuto in ammollo.
  • Togli la cicoria e mettila in un’altra bacinella con acqua fredda pulita, continua così usando ogni volta acqua pulita, fino a quando l’acqua sarà limpida.
  • Spezzetta la cicoria e mettila nella casseruola con una cipolla affettata sottile.
  • Poi sciacqua bene l’orzo sotto l’acqua corrente per eliminare polvere e impurità e aggiungilo alle verdure, copri con due dita di acqua fredda, metti coperchio e cuoci a fiamma moderata per circa 30 minuti salando a metà cottura.
  • Lascia riposare la minestra di orzo per 4-5 minuti, poi prima di servirla nei piatti condiscila con olio extravergine di oliva a crudo

Quante calorie ha una minestra d’orzo?

Una porzione di minestra di orzo con verdure apporta 240 kcal.

Altre minestre leggere deliziose

Ricetta Minestra di orzo e verdure dietetica

minestra di orzo

Minestra di orzo e verdure dietetica

Una minestra deliziosa con orzo e cicoria ottima per disintossicarsi dall'inverno, provate questa minestra a cena ,ipocalorica, leggera, buona, sana ed economica
Nessuna valutazione ancora
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 40 min
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 porzioni
Calorie 240 kcal

Ingredienti
 

  • 200 g orzo perlato
  • 200 g cicoria tarassaco
  • 1 cipolla
  • 20 g olio di oliva extra vergine

Procedimento 

  • Pulite la cicoria eliminando la terra, poi mettetela in una bacinella con acqua fredda, aggiungete un cucchiaino di bicarbonato e lasciate qualche minuto in ammollo.
  • Poi togliete la cicoria e mettetela in un'altra bacinella con acqua fredda pulita, continuate così passando da una bacinella all'altra usando ogni volta acqua pulita, fino a quando l'acqua sarà limpida.Spezzettate la cicoria e mettetela nella casseruola con una cipolla affettata sottile
  • Poi sciacquate l'orzo con un colino sotto l'acqua corrente per eliminare polvere e impurità e unitelo alle verdure, coprite con due dita di acqua fredda, mettete il coperchio e fate cuocere a fiamma moderata per circa 30 minuti salando a metà cottura.
  • Lasciate riposare la minestra nella pentola per 4-5 minuti, poi prima di servirla nei piatti condite con olio extravergine di oliva a crudo

I consigli di Caterina

Orzo perlato: mi piace tantissimo l’orzo non solo nelle minestre ma anche per preparare i miei biscotti di orzo senza burro. Puoi trovare l’orzo perlato in qualsiasi negozio alimentare ben fornito, e fra l’altro costa anche poco! Puoi sostituire l’orzo perlato con altri cereali in chicchi come riso, miglio, farro, o sorgo.
Tarassaco: il tarassaco altro non è che la cicoria dei prati. Adoro la cicoria specie cruda in insalata ma quando arriva a fine stagione è piuttosto dura, allora preferisco mangiarla cotta preparando minestre, zuppe e vellutate. Fuori stagione, puoi sostituire la cicoria con altra verdure come scarola, coste, spinaci e verza.
Cipolla: la cipolla arricchisce ogni pietanza e fa tanto bene, merita usarla anche per la nostra minestra. Ma se non ti piace puoi sostituirla con del porro che ha un sapore meno marcato.
Olio extravergine di oliva: scegli un buon olio extravergine, la minestra sarà molto più buona!

Valori nutrizionali

Serving: 4porzioni | Calorie: 240kcal | Carboidrati: 43g | Proteine: 6g | Grassi: 6g | Grassi saturi: 1g | Sodio: 17mg | Potassio: 337mg | Fibre: 10g | Zucchero: 2g | Calcio: 47mg

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Scrivi un commento

Vota la ricetta, clicca sulle stelline!




* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.