Home >> Ricette leggere >> Primi piatti >> Minestra di verza sana e gustosa

Minestra di verza sana e gustosa

di Caterina Pili
Pubblicato: Aggiornato il
Vai alla ricetta
Una zuppa calda ,sana con la verza e la pasta, il piatto unico ipocalorico ideale per la stagione invernale

La minestra verza con pasta di oggi è un primo piatto vegetariano light delizioso, sano e nutriente, un comfort food per la stagione fredda.

Questo minestrone ricco di verdure deliziose, dimostra come con pochi ingredienti di stagione si possano creare dei piatti veramente buoni e salutari per una dieta sana ed equilibrata.

minestra di verza

Ingredienti per fare la minestra di verza

Cavolo verza

Ho acquistato una piccola verza dal contadino, fresca e buonissima. Se non avete la possibilità di acquistare il cavolo verza a km0 potete trovarla in qualsiasi mercato o supermercato.

Carota, cipolla, pomodoro

Sono tre ortaggi presenti nella nostra dispensa tutto l’anno. Potete sostituire la cipolla con del cipollotto oppure con lo scalogno, e i pomodori con pomodori perlati o passata di pomodoro.

Pasta

Potete usare i formati di pasta che più ti piacciono, in alternativa vanno benissimo anche altri cereali come farro, riso, orzo

Olio di oliva extravergine

Ho usato del buon olio di oliva extravergine prodotto in Sardegna. Diciamo che in tutta Italia troviamo del buonissimo olio. Un buon olio farà la differenza del piatto finale.

Vedi anche:

Come preparare la minestra di verza

  1. Pulite le verdure: lavate e pela la carota, lavate la verza e tagliate a striscie, pelate la patata e tagliate a cubetti
  2. Pelate la cipolla e affettate sottile, lavate il pomodoro e taglia a cubetti
  3. Mettete tutte le verdure in una casseruola, coprite con 1 litro di acqua e ponete sul gas a fiamma media con il coperchio
  4. Poi dopo circa un quarto d’ora, salate, unite l’olio e proseguite la cottura per altri 10 minuti
  5. Unite gli spaghetti spezzettati al brodo, fate cuocere per il tempo indicato nella confezione
  6. Aggiungete un trito di prezzemolo fresco, spegnete il gas , fate riposare per alcuni minuti poi servite a tavola

Consiglio

Per un piatto completo a livello nutrizionale unite una manciata di lenticchie rosse alle verdure

Conservazione

La zuppa di verza e patate può essere conservata una volta fredda per 2-3 giorni in frigorifero sistemata in un contenitore ermetico

Altre minestre da provare

minestra di verza

Minestra di verza sana e leggera

Una zuppa calda ,sana con la verza e la pasta, il piatto unico ipocalorico ideale per la stagione invernale
Nessuna valutazione ancora
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 40 min
Portata Primo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 244 kcal

Ingredienti
 

  • 300 g verza verza
  • 1 carota
  • 150 g patate
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro
  • 20 g olio di oliva extravergine di oliva
  • 1 presa sale
  • 120 g spaghetti

Procedimento 

  • Pulite le verdure : Lavate e pelate la carota, lavate la verza e tagliatela a striscioline Pelate la patata e tagliatela a cubetti
  • Sbucciate la cipolla e affettatela sottile Lavate il pomodoro e tagliatelo a cubetti
  • Mettete su di una pentola capiente tutte le verdure , coprite con 1 litro di acqua e ponete sul gas a fiamma media coprendo con il coperchio
  • Dopo circa 15 minuti, aggiungete il sale , e l’olio e continuate la cottura ancora per 10 minuti
  • Spezzettate gli spaghetti e versateli nella zuppa , fateli cuocere per il tempo indicato nella confezione della pasta
  • Infine aggiungete prezzemolo fresco , spegnete il gas , fate riposare qualche minuto e servite la zuppa bella calda

Valori nutrizionali

Calorie: 244kcal | Carboidrati: 41g | Proteine: 9g | Grassi: 6g | Grassi saturi: 1g | Sodio: 143mg | Potassio: 755mg | Fibre: 3g | Zucchero: 4g | Calcio: 138mg | Net Carbohydrates: 38g

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Scrivi un commento

Vota la ricetta, clicca sulle stelline!




* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 commenti

Ely 27 Febbraio 2017 - 17:57

Caterina hai ragione, a volte cerchiamo di fare ricette elaborate quando la semplicità ci regala ricette gustose e sane come questa, una zuppa confort food 🙂 Un abbraccio

Rispondere
Caterina Pili 27 Febbraio 2017 - 18:08

Giusto Ely, io sono semplice già come persona e desidero che anche le mie ricette lo siano,un abbracciò cara,ti auguro una buona serata

Rispondere
Ornella 28 Luglio 2021 - 16:52

Molto semplice da fare con ingredienti che solitamente si ha in casa. Una curiosità: dato che non è menzionato, il grana può essere aggiunto o è meglio evitarlo? Grazie per la ricetta!

Rispondere
Caterina 28 Luglio 2021 - 16:56

Ciao Ornella, se ti piace il formaggio ti consiglio di aggiungere del parmigiano reggiano decisamente migliore come qualità e come proprietà rispetto al grana.Non solo il parmigiano stagionato non contiene lattosio quindi ideale per chi ha delle intolleranze!

Rispondere