Home Ricette light Bimby Burro di mandorle Bimby

Burro di mandorle Bimby

di Caterina
burro-mandorle-ricetta-bimby

Oggi vi propongo una bella idea per preparare il burro di mandorle fatto in casa 

In particolare vi spiego come fare il burro di mandorle con il Bimby.

Questa ricetta una valida alternativa al burro di arachidi, è ottimo per spalmarlo sul pane.

E’ una preparazione semplicissima da fare in pochi minuti, basta munirsi del Bimby o in alternativa di un robot di cucina. 

Le mandorle sono ricche di grassi monoinsaturi  e minerali preziosi come ferro, calcio e potassio.

Può creare dipendenza, e quindi importante non eccedere nelle quantità, diciamo che 20 grammi apportano 120 calorie e sono una dose ragionevole

Ecco quindi la ricetta per prepararlo in pochi minuti a casa.

Come fare il burro di mandorle con il Bimby

Come fare il burro di mandorle con il Bimby

Caterina
0 da 0 voti
Portata Ricette base
Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 200 g mandorle con la pellicina

Istruzioni
 

  • Mettete le mandorle nel boccale del Bimby e fate andare per 1 minuto a velocità 8
  • Raccogliete con una spatola il composto che tende ad attaccarsi  alle pareti del boccale
  • Continuate a lavorare per altri 30 secondi sempre a velocità 8 e poi fermate di nuovo il Bimby per raccogliere con la spatola  il composto e spostarlo al centro
  • Continuate così fino a quando il composto non sarà cremoso , potranno volerci dai 3 ai 5 minuti, io ne ho messi 5 di minuti , mi raccomando , fermate il bimby ogni 30 -40 secondi e raccogliere dai lati il composto
  • Mettete il burro in un vaso di vetro con chiusura ermetica ,potete conservarlo in frigo per una settimana

Note

20 grammi di burro di mandorle contengono 120 calorie
 

valori nutrizionali

Proteine: 1g | Grassi: 1g | Grassi saturi: 1g | Sodio: 1mg | Potassio: 7mg | Fibre: 1g | Zucchero: 1g | Calcio: 3mg | Ferro: 0mg
Keyword burro di mandorle bimby
Hai provato questa ricetta? Fammi sapere se ti è piaciuta!

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento






* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

Paola Sabino 10 Novembre 2016 - 7:28

Chissà perché, ma immaginavo che fare il burro di frutta secca fosse tutt'altro che semplice. A volte ci si fanno idee errate delle cose 🙂 Deve essere buonissimo 🙂

Rispondere