Home Ricette light BimbyLievitati Bimby Fette biscottate integrali Bimby

Fette biscottate integrali Bimby

di Caterina
Fette biscottate integrali all'olio di oliva Bimby

Ho preparato delle fette biscottate integrali all’olio di oliva sane e light ,spettacolari nel gusto e profumo.

Ne sono orgogliosa, perché ho cercato diverse volte al supermercato delle fette biscottate integrali che non avessero i soliti grassi cattivi o zuccheri raffinati aggiunti, in più quando le ho trovate ,costavano un patrimonio, ecco perché son felice di essere riuscita a autoprodurle, almeno so cosa mangio e a minor prezzo.

Io ho usato il licoli (lievito madre in forma liquida)che  voi se non avete potete sostituire con lievito di birra fresco o secco.
Buona giornata!
Caterina

Ricetta fette biscottate integrali all’olio di oliva

Ingredienti per il rinfresco del licoli

  • 50 g di licoli
  • 50 g di acqua
  • 50 g di farina forte (che abbia almeno 13-14  di proteine)

Per l’impasto

  • 250 g di farina integrale
  • 150 g di farina forte (w 330)
  • 80 g di acqua
  • 80 g di latte parzialmente scremato
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale
Fette biscottate integrali all'olio di oliva Bimby 2

Istruzioni


Rinfresco licoli

Mettete in una ciotola  il licoli , l’acqua, e la farina e mescolate per un paio di minuti con una frusta , lasciate a riposare fino al raddoppio (io ho usato il Bimby ed ho fatto così: ho messo gli ingredienti nel boccale e poi ho azionato il Bimby per 2 minuti a velocità 4 togliendo il tappo del coperchio)

Impasto

Mettete nel boccale del Bimby il licoli, aggiungete il latte , l’acqua e azionate il Bimby per 1 minuto ,velocità 2

Aggiungete le farine , e azionate il Bimby per 2 minuti spiga, poi aggiungete l’olio e fate lavorare altri 2 minuti sempre velocità spiga, aggiungete il sale e lavorate sempre a velocità spiga per un altro minuto

Lievitazione

Lasciate l’impasto nel boccale e fate lievitare per circa 4 ore

Togliete l’impasto dal boccale e mettetelo in un piano infarinato e fate qualche piega all’impasto , un po’ come quando piegate un fazzoletto

Fate riposare per 30-40 minuti coperto con un canovaccio

Riprendete l’impasto e stendetelo in un rettangolo ,avvolgetelo dalla parte più lunga, e formate un bel rotolo che verrà diviso in due e di posto in due contenitori per plumcake di media grandezza foderati con carta forno

Riponete i due contenitori con gli impasti nel forno spento con lucina accesa e fate lievitare per circa 7-8 ore (io li ho preparati di sera e messi a lievitare tutta la notte)

Cottura

Una volta lievitati , accendete il forno e regolate a 200° , una volta giunta a temperatura, infornate e fate cuocere per 10 minuti a 200° e i restanti 30 minuti a 180°, controllando che non brucino sopra, eventualmente potete coprirli con un foglio di alluminio

Una volta cotti, fate raffreddare bene, e tagliate a fette di un centimetro e mettete a tostare in forno a 160° per 15 -20 minuti circa girando le fette a metà tempo

Calorie:330 per 100 g

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

Laura Lesandrelli 4 Maggio 2016 - 12:22

ciao 🙂 vorrei provare questa ricetta ma senza latte, lo sostituisco con la stessa quantità di acqua? Grazie, Laura.

Rispondere
Caterina Pili 4 Maggio 2016 - 15:30

Laura sostituisci tranquillamente con stessa quantità di acqua

Rispondere
Laura Lesandrelli 5 Maggio 2016 - 7:43

Grazie 🙂 provo!

Rispondere