Lievitati

Pane di semola con licoli (ricetta Bimby)

Cooks in 45 Minuti Difficulty Easy 4 comments Questo post può contenere link di affiliazione Amazon.Se acquisti un prodotto tramite il link non dovrai pagare di più, ma io potrei ricevere una piccola commissione
pane di semola con lievito naturale

Quando una cara amica mi ha regalato il licoli, sono stata felice di poterlo usare per fare il pane di semola con licoli nel Bimby.

Il licoli è la versione liquida della pasta madre tradizionale, più facile da gestire rispetto alla pasta madre almeno per me e permette di fare un pane a lievitazione naturale buonissimo

  Se volete più informazioni sulla pasta madre e sul licoli, vi consiglio di seguire i consigli di Fedora D’Orazio alias Cranberry che spiega in modo molto semplice come autoprodursi la pasta madre e il licoli

  Poi se volete  potete trovare altre informazioni nel gruppo della pasta madre su Facebook dove ci sono molte persone che condividono ricette, trucchi .

  E per le ricette vi invito a visitare il blog di Pat , tutte le sue ricette sono una garanzia e quella di oggi è proprio una delle sue proposte: il pane di semola rimacinata con esubero di pasta madre.

  Nella ricetta Pat dà le indicazioni per preparare questo pane di semola con licoli più precisamente con l’esubero ma per chi non ha esubero può preparare un prefermento come ho fatto io.

Ricetta Pane di semola con licoli (impasto Bimby)

  • Preparazione: 10 minuti
  • Lievitazione: 8 ore prefermento + 1 ora riposo + 5 ore lievitazione
  • Cottura: 45 minuti
  • Calorie: 300 per 100 g

Ingredienti prefermento 

  • 80 gr licoli
  • 80 gr semola rimacinata di grano duro
  • 90 gr di acqua

Ingredienti per impasto

  • 250 g di prefermento
  • 350 gr di acqua fredda di rubinetto
  • 500 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 12 gr di sale

Preparazione prefermento

  1. Mettere nel boccale del Bimby 80 gr licoli , 80 gr semola rimacinata di grano duro e 90 gr di acqua
  2. Mescolare per 1 min. a vel.3 e lasciare  fermentare direttamente nel boccale del Bimby per 8 ore

Istruzioni per l’ impasto

  1. Passate le 8 ore unire al prefermento  l’acqua (350 g) e un cucchiaino di malto, e lavorare 30 secondi vel.2
  2. Aggiungere la farina: 4 min. vel. spiga , fermare il Bimby per 30 sec. poi lavorare : 3 min. vel. spiga ,fermare il Bimby per 1 minuto
  3. Aggiungere il sale ed azionare nuovamente per 4 min. vel. spiga , fermare per 30 secondi e poi azionare di nuovo per 3 min. vel. spiga
  4. Fare riposare l’impasto e dopo un’ ora fare delle pieghe  Stretch & Fold
  5. Dare la forma a pagnotta e mettere a lievitare in un cestino ben infarinato con le pieghe messe sotto
  6. Far lievitare per 5 ore circa in un posto lontano da correnti (io ho messo il cestino in forno con la lucina accesa)
Istruzioni per la cottura del pane
  1. Io ho cotto il pane in forno mettendolo un contenitore in pirex( va benissimo una pentola in acciaio oppure una di terracotta)
  2. Prima cosa ho acceso il forno , inserito un contenitore in pirex con coperchio e regolato la temperatura a 240 °
  3. Una volta che ha raggiunto la temperatura  ho versato la pagnotta direttamente nel contenitore bollente velocemente in modo che le pieghe risultavano in alto
  4. Ho messo il coperchio ed ho cotto per 30 minuti
  5. Poi ho tolto il coperchio ed ho continuato la cottura per altri 15 minuti, abbassando la temperatura a 220°
Suggerimenti
  • Se vedete che il pane tende a colorire troppo sopra mettete un foglio di alluminio
  • Una volta cotto fate raffreddare in una gratella prima di tagliarlo a fette
  • Se vedete che il pane tende a colorire troppo sopra in cottura mettete un foglio di alluminio

4 Comments

  1. E' bellissimo questo pane.. veramente delizioso, solo a vedersi <3 Quanto ne vorrei un fettino, adesso adesso! <3 <3 Un bacione grande grande!

  2. bellissimo complimentoni …… anche per le tue foto

  3. semplicementelight

    grazie cara Ely , se abitavamo vicine te ne portavo volentieri una fetta!

  4. semplicementelight

    grazie Kiara!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.