Home >> Ricette light >> Secondi piatti >> Seppioline con piselli freschi

Seppioline con piselli freschi

di Caterina
Pubblicato: Aggiornato:
Seppioline con piselli freschi

Le seppioline con piselli freschi fanno parte di una delle ricette della cucina italiana, sono un secondo piatto squisito a base di pesce.

Io ho voluto preparare le seppie dietetiche evitando il soffritto e usando l’olio extravergine di oliva condendo a crudo .

Il pesce in generale contiene poche calorie e grassi buoni, sarebbe quindi buono privilegiare  nei nostri pasti il pesce alla carne.

La ricetta delle seppie light con piselli è veramente facile da fare, e nel caso non abbiate i piselli freschi potete usare quelli surgelati .

Sconsiglio i piselli in scatola perché la maggior parte di essi contiene lo zucchero fra gli ingredienti, anche se devo ammettere che ci sono alcune aziende serie che lo zucchero non lo mettono.

Ma se non avete i piselli freschi o surgelati per fare le seppioline con piselli usate i piselli in scatola avendo cura di risciacquarli molto bene prima di unirli al pesce, per eliminare il sale e conservanti eventuali.

Ricetta Seppioline con piselli freschi

TEMPI DI PREPARAZIONE

PreparazioneCotturaTotaleCalorie a persona
10 minuti45 minuti55 minuti300 Kcal

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 800 g seppioline
  • 400 g piselli freschi(peso netto)
  • 200 g pomodorini
  • 1 carota
  • 1 gambo sedano
  • 20 g olio di oliva extravergine
  • 1 spicchio aglio
  • prezzemolo fresco
  • sale q.b

PROCEDIMENTO

  • Lavate accuratamente le seppioline e tagliatele in due parti lasciando interi i ciuffetti dei tentacoli
  • In una padella capiente mettete la carota e il sedano tagliati a dadini , lo spicchio di aglio e un cucchiaio di acqua, fate stufare per qualche minuto
  • Aggiungete le seppioline e i pomodorini tagliati a metà e fate cuocere a bassa fiamma per circa 30 minuti
  • Aggiungete i piselli freschi sgranati , aggiustate di sale e proseguite la cottura per altri 15 minuti
  • Cospargete con prezzemolo fresco e condite con olio extravergine di oliva a crudo
  • In questa ricetta è stato evitato il soffritto per rendere più digeribile il piatto e l’olio è stato aggiunto a ultimo a crudo

Aspetta guarda anche queste!

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.