Home >> Ricette light Bimby >> Dolci light Bimby >> Crostate Bimby >> Crostata senza burro morbida Bimby

Crostata senza burro morbida Bimby

di Caterina Pili
Pubblicato: Aggiornato il
crostata senza burro morbida

Oggi voglio proporti la crostata senza burro morbida con una frolla allo yogurt, una crostata Bimby frutto di diversi sperimenti che ho fatto per riuscire a ottenere una pasta frolla light.

Chi mi segue da diversi anni sa che avevo già proposto una ricetta di crostata morbida senza burro e olio. Ma la ricetta ha avuto molti commenti critici quindi ho preferito rifarla per correggere in parte alcuni difetti.

Devo precisare che la pasta frolla allo yogurt non potrà mai sostituire la consistenza della frolla al burro, è quindi solo una variante.

Ho comunque intenzione di continuare a sperimentare per poter trovare una ricetta crostata light senza burro che possa avvicinarsi un pochino alla crostata tradizionale.

Come fare la frolla per crostata con yogurt senza burro

  1. Metti nel boccale la scorza del limone e lo zucchero e polverizza : 10 sec. vel.8 (con tm21 vel.9)
  2. Aggiungi la farina, l’ uovo, lo yogurt e il lievito e imposta il Bimby: 20 sec. vel.5 (con tm21 vel.6)
  3. Togli l’impasto dal boccale, compatta con le mani e avvolgi il panetto nella pellicola trasparente, metti in frigorifero per 15 minuti ( oppure 5 minuti in freezer)
  4. Ri prendi l’impasto e stendilo con il matterello su un foglio di carta forno leggermente infarinato, se vedi che il matterello rimane attaccato alla frolla, cospargi con farina
  5. Trasferisci la frolla con la carta forno nella teglia ( ti consiglio una teglia con fondo estraibile di 26 cm di diametro) oppure se non vuoi mettere la carta, puoi oliare con un pennello la teglia e infarinarla leggermente
  6. Fai aderire bene la frolla anche nei bordi e ritaglia la pasta in eccesso, ti servirà per fare le strisce da mettere sopra la crostata
  7. Bucherella con una forchetta la base della crostata, e distribuisci la confettura o marmellata in maniera uniforme
  8. Con la pasta rimasta stendi nuovamente con il matterello e ritaglia con una rotella le strisce
  9. Disponi le strisce sulla crostata a piacere
  10. Cuoci la crostata in forno statico a 175°C per 25-30 minuti mettendo la teglia a metà altezza.
  11. Ti consiglio di coprire la crostata a metà cottura con un foglio di alluminio per evitare che bruci in superficie (con il mio forno capita spesso purtroppo)
  12. Per sapere se la crostata è cotta, infila uno stuzzicadenti nei bordi della crostata , se esce asciutto, puoi toglierla dal forno e farla raffreddare prima di tagliarla a fette

Calorie

Questa crostata è senza burro, puoi inserirla nel menù settimanale anche se stai seguendo una dieta, magari nel tuo giorno libero per colazione, è il momento più indicato. Una porzione di crostata apporta 198 kcal

Hai fatto questa ricetta?

Ne sono felice. Ora fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta o se hai avuto problemi, lascia un messaggio qui sotto nei commenti.

Ma prima che tu vada via, posso suggerirti alcune ricette di frolle da provare da provare quando avrai tempo:

Continua a seguirmi, per scoprire nuove ricette dal mio ricettario online per una cucina sana e leggera!

crostata senza burro morbida

Crostata senza burro morbida Bimby

Nessuna valutazione ancora
Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Riposo 15 min
Tempo totale 40 min
Portata Dolce
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni
Calorie 198 kcal

Ingredienti
 

  • 300 g farina tipo 1 ( in alternativa tipo 2 o integrale)
  • 125 g yogurt intero alla frutta(oppure yogurt greco)
  • 80 g zucchero integrale ( in alternativa zucchero di barbabietola o di cocco)
  • 1 uovo medio (da 60 g)
  • 300 g confettura a scelta
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 1 limone la buccia

Procedimento 

  • Metti nel boccale la scorza del limone e lo zucchero e polverizza : 10 sec. vel.8 (con tm21 vel.9)
  • Aggiungi la farina, l' uovo, lo yogurt e il lievito e imposta il Bimby: 20 sec. vel.5 (con tm21 vel.6)
  • Togli l’impasto dal boccale, compatta con le mani e avvolgi il panetto nella pellicola trasparente, metti in frigorifero per 15 minuti ( oppure 5 minuti in freezer)
  • Riprendi l'impasto e stendilo con il matterello su un foglio di carta forno leggermente infarinato, se vedi che il matterello rimane attaccato alla frolla, cospargi con farina
  • Trasferisci la frolla con la carta forno nella teglia ( ti consiglio una teglia con fondo estraibile di 26 cm di diametro) oppure se non vuoi mettere la carta, puoi oliare con un pennello la teglia e infarinarla leggermente
  • Fai aderire bene la frolla anche nei bordi e ritaglia la pasta in eccesso, ti servirà per fare le strisce da mettere sopra la crostata
  • Bucherella con una forchetta la base della crostata, e distribuisci la confettura o marmellata in maniera uniforme
  • Con la pasta rimasta stendi nuovamente con il matterello e ritaglia con una rotella le strisce
  • Disponi le strisce sulla crostata a piacere
  • Cuoci la crostata in forno statico a 175°C per 25-30 minuti mettendo la teglia a metà altezza.
  • Ti consiglio di coprire la crostata a metà cottura con un foglio di alluminio per evitare che bruci in superficie (con il mio forno capita spesso purtroppo)
  • Per sapere se la crostata è cotta, infila uno stuzzicadenti nei bordi della crostata , se esce asciutto, puoi toglierla dal forno e farla raffreddare prima di tagliarla a fette

I consigli di Caterina

  • Non sostituite il lievito per dolci con quello per torte salate, qualcuno lo ha fatto con scarsi risultati
  • Potete sostituire lo yogurt intero con yogurt greco, ma non sostituitelo con yogurt magro perché il risultato non sarà lo stesso
  • Se usate farina integrale dovrete aumentare i liquidi in quanto la farina integrale assorbe maggiori quantità di liquidi
  • Se avete della confettura fatta in casa è il momento di usarla per preparare questa crostata, non ne rimarrete delusi, se invece dovete acquistarla prendetene una senza zuccheri aggiunti, di solito viene dolcificata con succo di uva ed è molto più buona
  • Potete riconoscere il vero zucchero integrale dal colore marrone scuro , queste sono le marche che potete trovare: Mascobado, Panela, Dulcita

Valori nutrizionali

Calorie: 198kcal | Carboidrati: 44g | Proteine: 4g | Grassi: 1g | Grassi saturi: 1g | Colesterolo: 15mg | Sodio: 21mg | Potassio: 145mg | Fibre: 1g | Zucchero: 19g | Calcio: 59mg

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Scrivi un commento

Vota la ricetta, clicca sulle stelline!




* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16 commenti

paola 10 Novembre 2015 - 14:09

che delizia anche io ho provato la frolla con lo yogurt ottima,bellissima la tua crostata,grazie

Rispondere
semplicementelight 10 Novembre 2015 - 18:39

Grazie Paola!

Rispondere
Stefano Coccia 29 Novembre 2015 - 7:21

ma lo zucchero quando va messo?

Rispondere
semplicementelight 29 Novembre 2015 - 7:42

Scusa Stefano lo avevo dimenticato di scrivere,ora lo troverai ,grazie per avermelo fatto notare,ciao

Rispondere
Maria Anna N 29 Novembre 2015 - 20:53

Ciao cara, adoro le tue ricette! Volevo chiederti se uso quindi la farina integrale devo aumentare yogurt e uovo? Doppia dose intendi?

Rispondere
semplicementelight 29 Novembre 2015 - 22:59

Maria io aggiungerei un pochino di yogurt,diciamo 150 grammi,oppure in alternativa potresti aggiungere un paio di cucchiai di acqua o latte.

Rispondere
semplicementelight 29 Novembre 2015 - 22:59

Maria io aggiungerei un pochino di yogurt,diciamo 150 grammi,oppure in alternativa potresti aggiungere un paio di cucchiai di acqua o latte.

Rispondere
Maria Anna N 8 Dicembre 2015 - 22:50

Grazie cara! Proverò al più presto!

Rispondere
Carolina Gazzillo 22 Aprile 2016 - 5:44

Carla ciao la crostata in se x se è buona ma la sua consistenza e gommosa come mai?

Rispondere
Caterina Pili 24 Aprile 2016 - 5:59

La presenza di yogurt nell'impasto dà un poco di gommoso all'impasto, purtroppo non è una frolla con il burro quindi la consistenza chiaro ha dei risultati diversi

Rispondere
gina79 Corsini 24 Novembre 2016 - 22:00

Perché lo yogurt magro non andrebbe bene? Se uso quello greco..in che quantità visto che userei farina integrale. ?

Rispondere
Caterina Pili 27 Novembre 2016 - 19:29

Lo yogurt magro rimane troppo liquido e l'impasto risulta maggiormente gommoso,ecco perché consiglio lo yogurt greco più cremoso
Le dosi sono le stesse ,anche perché pure io ho usato una farina semintegrale in questa ricetta,non so perché ho dimenticato di specificarlo. Fammi sapere poi il risultato okai? Grazie!

Rispondere
Maria Annunziata Langella 20 Febbraio 2017 - 12:14

cara semplicemente light nella crostata senza burro lo yogurt posso metterlo bianco o per forza alla frutta e quello greco posso metterlo tutto(150-170 gr.) e posso mettere la farina di grano sarraceno in dose di 150 gr. e 150 gr di farina 00 ?
Grazie
Maria Annunziata

Rispondere
Caterina Pili 20 Febbraio 2017 - 12:32

ciao Maria, puoi sostituire lo yogurt alla frutta con quello bianco, per la dose segui pure le indicazioni nella ricetta ,e puoi sostituire metà quantità di farina grano 00 con quella di grano saraceno, controlla però se ti bastano i liquidi perchè la farina di grano saraceno ne assorbe di più

Rispondere
Elisa 3 Maggio 2018 - 20:43

Strabuona al posto della marmellata si può anche fare la versione alla nutella?

Rispondere
Caterina Pili 3 Maggio 2018 - 20:59

certo Elisa puoi sostituire la confettura con la nutella , ma sarà molto più calorica purtroppo…

Rispondere