Home >> Ricette light Bimby >> Primi piatti >> Zuppe minestre vellutate >> Zuppa di amaranto light con patate dolci

Zuppa di amaranto light con patate dolci

di Caterina
Pubblicato: Aggiornato il: 2.629 visualizzazioni
Zuppa light di amaranto con patate

La zuppa di amaranto con patate dolci è la ricetta per preparare un primo piatto sfizioso senza glutine, una minestra di amaranto ideale quando fa freddo perfetta per cena .

L’amaranto è uno pseudo cereale come il grano saraceno non contiene glutine ed è ricco di proteine ,contiene una buona dose di calcio, fosforo, ferro e magnesio utilissimi per la nostra salute.

Inoltre è adatto  nella dieta di celiaci e intolleranti al glutine, si presta a diverse ricette fantasiose in cucina, viene usato di solito nei minestroni e nelle minestre abbinato con cereali come orzo o riso.

 Io ho voluto preparare una bella zuppa amaranto con patata dolce , ho poi aggiunto  anche un pochino di  aglio nella stagione invernale funge da antibiotico naturale.


So che si possono fare anche dei dolcetti con l’amaranto in particolare  biscotti , ma io non ho ancora sperimentato nessun tipo di dolce.

Ricetta Zuppa light con amaranto e patate dolci

  • Tempo Preparazione: 5 minuti
  • Tempo Cottura: 30 minuti
  • Calorie: 272 a persona

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di amaranto
  • 400 g di acqua
  • 2 patate dolci di media grandezza
  • uno spicchio di aglio ( facoltativo)
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • pepe nero (facoltativo)

Preparazione

  1. Sciacquate bene l’amaranto sotto l’acqua corrente (potete metterlo in un piccolo colino )
  2. Mettete l’amaranto e le patate sbucciate e tagliate a dadini in una pentola coprendolo con 400 g di acqua e portate a bollore ,abbassate il gas e fate cuocere per 20 minuti mettendo il coperchio, spegnete e fate riposare per 10 minuti
  3. Mettete la zuppa nelle ciotole e condite con olio extravergine di oliva ,fettine di aglio fresco e pepe nero a piacere

1 commento

Fairyskull 12 Febbraio 2015 - 17:41

Finalmente una bella idea per provare ad usare l'amaranto! 😉 Ciao!

Rispondere

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Per saperne di più

Privacy & Cookies Policy