Home Ricette light senza BimbyAntipasti Tomini al verde piemontesi(antipasto facile e veloce)

Tomini al verde piemontesi(antipasto facile e veloce)

di Caterina
 tomini al verde piemontesi

 I tomini al verde piemontesi sono un antipasto freddo sfizioso tipico della tradizione piemontese.

tomini si presentano senza crosta con una pasta morbidissima di colore bianco, umida e leggermente acidula.

Di solito puoi acquistare i tomini freschi in tutti i supermercati del Piemonte, li trovi in un unico rotolo che poi devi tagliare a fette per ottenere i tomini che poi andrai a condire con la salsa.

Come condire i tomini freschi piemontesi

Preparare la salsa per tomini freschi è facile e veloce:

Prendi il rotolo, e lo tagli con molta delicatezza a fette, poi prepari la salsa con un trito di prezzemolo, aglio che devi frullare con olio, sale e pepe. Semplice vero?

Alcuni amano sostituire il pepe con il peperoncino piccante , diciamo che va a gusti.

Questo antipasto fresco di tomini freschi è ottimo da servire in estate ma a me piace offrirlo ai miei amici tutto l’anno, perché è facile e veloce da preparare .

Vedi anche antipasto di peperoni e tonno

Tomini al verde

Preparazione5 min
Tempo totale5 min
Cucina: Antipasto
Cucina: Italiana
Keyword: tomini al verde
Dosi:4 persone
Calorie:120kcal
Autore :Caterina

Ingredienti

  • 1 rotolo tomini fresco in un unico pezzo (330 g)
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • aglio granulare
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b

Istruzioni

  • Tagliate il rotolo in 8  fette , disponetele in un piatto , condite con aglio granulare , prezzemolo tritato , una macinata di pepe , sale e completate con olio extravergine di oliva
  • Ottimi se preparati il giorno prima e conservati in frigorifero fino al momento di servirli a tavola

Note

  • Nota:l’aglio granulare può essere sostituito con aglio fresco tritato per ottenere un sapore di aglio più marcato
  • Consiglio: servite con questi tomini un vino bianco frizzante
  • Calorie
    100 grammi : 300 calorie
    Un tomino  contiene 120 calorie

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

10 commenti

Antonella 24 Gennaio 2012 - 13:22

Cate ma che bella ricettina golosa.. bella foto!!

Rispondere
semplicementelight 24 Gennaio 2012 - 20:18

grazie cara , faccio del mio meglio con la mia macchinina!

Rispondere
Sonia M. 24 Gennaio 2012 - 16:22

Anche io sono di origine sarda e vivo da qualche anno in Piemonte 😉 ma sai che i tomini così non li ho mai mangiati! Da provare
Buona serata
Sonia

Rispondere
semplicementelight 24 Gennaio 2012 - 20:20

ma dai! anche io abito in Piemonte ,in provincia di Torino per essere esatti , ti mando un abbraccio grande , ciao cara compaesana!

Rispondere
Artù 24 Gennaio 2012 - 20:23

Che buoni, sai che pur essendo per meta piemontese non li ho mai preparati?
Mi ispirano molto!

Rispondere
semplicementelight 28 Gennaio 2012 - 6:38

provali sono molto buoni se poi li prepari il giorno prima sono ancora più buoni!ciao e buona giornata!

Rispondere
Ambra 24 Gennaio 2012 - 20:50

Da buona piemontese non posso che amare i tomini al verde…sono buonissimi se con molto bagnetto e olio buono vengono fatti riposare a lungo, magari tutto il giorno o anche da giorno prima. Ti sono venuti davvero bene!Smack!

Rispondere
semplicementelight 28 Gennaio 2012 - 6:39

hai ragione cara la procedura che hai descritto è perfetta!buona giornata!

Rispondere
Donatella 27 Gennaio 2012 - 13:13

Sono cresciuta in Piemonte e di tomini al verde ne ho mangiati in quantità, i tuoi sono davvero belli. Bacioni

Rispondere
semplicementelight 28 Gennaio 2012 - 6:40

grazie cara , buon fine settimana!

Rispondere