Home >> Ricette vegetariane light >> Gnocchi di patate e ricotta

Gnocchi di patate e ricotta

di Caterina
Pubblicato: Aggiornato:
Gnocchi di patate e ricotta con grano saraceno

Gli gnocchi di patate e ricotta con grano saraceno sono un primo piatto light sfizioso, una variante alla ricetta originale dei gnocchi.

Oltre alle patate hanno fra gli ingredienti la ricotta che regala una morbidezza e delicatezza a questo piatto da provare per gustare qualcosa di buono e leggero.

Scegliete patate farinose non quelle novelle, altrimenti gli gnocchi saranno acquosi e difficili da lavorare oltre a risultare poco gustosi.

Ricetta Gnocchi di patate e ricotta

TEMPI DI PREPARAZIONE

PreparazioneCotturaTotaleCalorie per 100 g
20 minuti45 minuti1,05 ora210 Kcal

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 g patate farinose
  • 180 g farina 0
  • 120 g farina di grano saraceno
  • 150 g ricotta fresca scolata
  • 1 uovo
  • 50 g olio di oliva extra vergine
  • 20 g parmigiano reggiano
  • alcune foglie fresche di salvia
  • sale e pepe

PROCEDIMENTO

  1. Lessate le patate con la loro buccia in abbondante acqua salata per 30-40 minuti
  2. Passatele ancora calde nello schiacciapatate con la loro buccia (non vi spaventate , la buccia non passa per i fori , rimane attaccata al coperchio, comodo vero? In questo modo non ci bruciamo le dita nel pelare le patate)
  3. Mettete in un piano infarinato le farine , fare una fossetta al centro e unite la ricotta , le patate e l’uovo e amalgamate bene con le mani impastando velocemente fino a formare un impasto liscio senza grumi
  4. Formate dei cordoncini di impasto larghi circa 1-2 cm, ricavate gli gnocchi, dividendo i cordoncini i piccoli pezzi di circa 2 cm. aggiungete pochissima farina se vedete che appiccicano troppo alle mani.
  5. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata e tirateli fuori man mano che vengono a galla
  6. Preparate il condimento scaldando in una padella l’olio con alcune foglie di salvia, fate saltare gli gnocchi e completate con una spolverata di parmigiano e pepe nero prima di servirli a tavola

Ricette che potrebbero piacerti

6 comments

Artù 17 Gennaio 2012 - 12:47

Grazie cara Catrina del sostegno che mi hai lasciato nel mio post oggi, sono proprio arrabbiata con sti personaggi…

ps. i tuoi gnocchi sono perfetti e bellissimi; se ti può consolare una volta ho chiesto al dentista se potevo prendere una ricetta da un giornale della sala d'aspetto, mi sono vergognata da morire, però mi ha dato il giornale….ora quando vado mi chiede "hai trovato qualche ricetta che ti interessa fuori???"…..mi vergogno persino a raccontarlo…ahahhaha

Reply
Caterina Pili 17 Gennaio 2012 - 13:02

@Artù: di niente cara , non meritano che tu ti arrabbi credi a me…grazie per i gnocchetti vedo che abbiamo molte cose in comune a quanto pare pure nel prendere ricette chissà dove, almeno noi non buttiamo niente !!!ciao cara e buona giornata serena!

Reply
Federica 17 Gennaio 2012 - 13:42

ma che bel piatto di gnocchi gustosi!sempre bravissima!baci!

Reply
Antonella 17 Gennaio 2012 - 14:59

Cate che buoniiiiiiiiiiiiiiiiii

Reply
Stefania 17 Gennaio 2012 - 15:01

Anche io ho fatto gli gnocchi di ricotta tempo fa ed erano un pò troppo mollicci. Questi sono perfetti

p.s. mi consolo nel vedere che non solo la sola a raccattare riviste qua e là ahahah

Reply
nonna papera 18 Gennaio 2012 - 11:15

ma che idea anche questa…non avevo mai pensato alla farina di grano saraceno x questa preparazione…

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.