Home >> Ricette base >> Come fare il pane senza impasto facile-No Knead Bread

Come fare il pane senza impasto facile-No Knead Bread

di Caterina
Pubblicato: Aggiornato il: 4.962 visualizzazioni
Pagnotta fatta in casa

Oggi vi spiego come potete fare in casa il pane senza impasto facile facile senza usare nessun tipo di robot.

Questo pane è conosciuto anche come No Knead Bread.

Come preparare il pane senza impasto facile fatto in casa?

È sufficiente mescolare la farina con l’acqua e il lievito in una ciotola con un cucchiaio di legno, poi si fa lievitare, si fanno le pieghe all’impasto,  si fa lievitare una seconda volta e poi si fa cuocere in forno .

Se pensate che sia difficile quello che vi ho appena descritto, su You Tube trovate il video sulla ricetta originale , ve lo metterei qui ma non mi fa condividere il link.

Suggerimenti sui tempi di lievitazione

La ricetta originale che è quella che vi ho inserito sotto prevede dei tempi lunghi di lievitazione: dalle 12 alle 18 ore per la prima lievitazione + da 1 a 2 ore per la seconda lievitazione a seconda della stagione questi sono i tempi nel caso si usa 1 grammo di lievito secco

Io però ho voluto provate a aumentare la quantità di lievito ( mettendo 3 g di lievito di birra secco invece che 1 g) per poter così diminuire i tempi di lievitazione. Risultato? Il pane è lievitato in 2 ore ( la prima lievitazione) + 1 ora ( la seconda lievitazione)

Pane senza impasto in metà giornata

  • ORE 7:00 = mescolo gli ingredienti e lo faccio lievitare per 2 ore
  • Alle 11:00 = faccio le pieghe e lo faccio lievitare per 1 ora
  • ORE 11:30 = accendo il forno a 220° inserendo una pentola in ghisa con il coperchio nella tacca centrale
  • ORE 12:00 = inforno il pane e lo faccio cuocere per 30 minuti
  • Alle 12:30 = tolgo il coperchio e faccio proseguire la cottura per 15 minuti
  • ORE 12:45 = tolgo il pane dal forno e lo metto su una graticola a raffreddare bene
  • ORE 13:30 = affetto il pane e lo servo a tavola

Cosa serve per cuocere il pane senza impasto?

Avrete bisogno di una pentola con coperchio in pirex , coccio, ghisa, acciaio, l’importante che sa adatta alla cottura nel forno.

Guarda anche:

Ricetta Pane senza impasto facile-No Knead Bread

Tempi di preparazione

Preparazione1 lievitazione2 lievitazioneCotturaCalorie per 100 g
20 minuti8 ore2 ore40 minuti265 Kcal

Ingredienti per una pagnotta

  • 480 g farina
  • 350 g acqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino zucchero integrale o miele (facoltativo)
  • 2 cucchiaini sale
  • 2 g lievito fresco di birra (oppure 1 g di lievito di birra secco)

Procedimento per fare pane senza impasto

  1. In un contenitore capiente mettete l’acqua , il lievito e lo zucchero, fate sciogliere bene , aggiungete la farina e il sale mescolate gli ingredienti con un cucchiaio di legno ,risulterà un impasto molto appiccicoso, coprite con pellicola e mettete in un posto caldo lontano da correnti a lievitare (saranno necessarie dalle 8 alle 10 ore, io di solito preparo l’impasto di sera e lo lascio lievitare tutta la notte)
  2. Una volta che l’impasto sarà lievitato (sarà pieno di bolle in superficie) rovesciatelo su un foglio di carta forno infarinato ,iniziate a piegare verso il centro gli angoli dell’impasto , capovolgete l’impasto in modo che le piegature rimangono sotto, infarinate bene e coprite con un canovaccio ,lasciate lievitare per altre 2 ore in un luogo caldo lontano da correnti
  3. Dopo un’ora e mezza dall’inizio della lievitazione accendete il forno a 230° mettete dentro un contenitore di vetro fuoco oppure di terracotta che abbia il coperchio e fatelo scaldare bene.
  4. Passati 30 minuti togliete il coperchio e rovesciate dentro l’impasto lievitato in modo che le piegature rimangano sopra.
  5. Fate cuocere per 30 minuti con coperchio, poi togliete il coperchio e portate a termine la cottura ancora per altri 15 minuti
  6. Raffreddare la pagnotta mettendola su una graticola prima di tagliare a fette
  7. Prima di tutto sciogliere il lievito nell’acqua in una ciotola grande mescolando con un cucchiaio
  8. Aggiungere la farina, il sale, lo zucchero o miele e mescolare velocemente con una forchetta. Coprite questo impasto appiccicoso con la pellicola e lasciate riposare per circa 18/20 ore (in inverno invece solo 12 ore in estate)a temperatura ambiente.

Formatura

  1. Dopo le ore di riposo si potrà osservare che l’impasto sarà lievitato e pieno di bolle, è il tempo di rovesciarlo su di un piano infarinato e spolverarlo di farina(io uso la semola rimacinata che rimane più granulosa)
  2. Procedere alle pieghe: prendere un lembo d’impasto allungarlo verso l’esterno e poi ripiegarlo verso il centro, fare la stessa cosa con il lembo d’impasto dal lato opposto e fare così anche per gli altri due lati
  3. Ora mettere su di un vassoio un canovaccio pulito e spolverato di semola ,ribaltare il pane con le pieghe a contatto del canovaccio, spolverare con la semola e coprite a campana con una coppa per insalata oppure con un altro canovaccio ben chiuso. Fare riposare 2 ore ( 1 ora in estate)

Cottura

  1. Scaldare il forno a 220° statico e inserire dentro la pentola di ghisa oppure in pirex, quando la pentola è bollente (saranno necessari almeno 20 minuti )facendo attenzione a non scottarsi capovolgere con l’aiuto del canovaccio il pane nella pentola in modo che le pieghe stiano in alto
  2. Coprite la pentola con il suo coperchio e cuocere per 30 minuti, poi togliere il coperchio e continuare la cottura per 15 minuti per far prendere un bel colore alla pagnotta
  3. Sfornate e fare raffreddare bene mettendo il pane su di una gratella prima di tagliarlo, è importante farlo raffreddare bene almeno per un’ora in questo modo si affetterà bene

Sostituzioni

Potete preparare il pane senza impasto con il tipo di farina che avete in casa: 0, 00, tipo 1 , tipo 2, integrale, semola rimacinata -farro

3 commenti

Maria 30 Novembre 2011 - 16:19

Adoro il pane!! se è fatto in casa ancora di piu!!:)

Rispondere
caterina pili 30 Novembre 2011 - 21:18

Maria: hai perfettamente ragione e a differenza di quello che si compra questo non diventa gomma il giorno dopo!

Rispondere
Lisa 1 Dicembre 2011 - 13:26

Il pane fatto in casa è una gran soddisfazione!!!

Rispondere

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Per saperne di più

Privacy & Cookies Policy