Home Ricette light senza BimbyContorni Asparagi gratinati al formaggio

Asparagi gratinati al formaggio

di Caterina
Asparagi gratinati al formaggio

Oggi vorrei proporvi una ricetta light semplice : gli asparagi gratinati al formaggio Quando ci si mette a dieta uno dei problemi che si incontra è quello di cosa preparare per pranzo o cena.

Uno dei trucchi che ho imparato negli anni è quello di fare una buona spesa con tante belle verdure fresche di stagione  , in modo da variare spesso il menù di ogni giorno.

  Le verdure di stagione hanno prezzi abbordabili a tutti, io personalmente vado al mercato tutte le settimane e trovo sempre delle ottime verdure , e se si vuole risparmiare qualche soldino basta andare verso orario di chiusura del mercato quando i commercianti smerciano la merce rimasta  abbassando i prezzi.

  Questa settimana ho acquistato anche un bel mazzo di asparagi , volevo fare una ricetta semplice e leggera adatta alla stagione di inizio dieta quasi per tutti.   Gli asparagi hanno un effetto diuretico e sono utili nel ridurre la cellulite tanto odiata da noi donne, contengono circa 25 calorie per 100 grammi.

  Inoltre hanno una buona dose di vitamina C, vitamina B e sali minerali   Unica controindicazione che hanno gli asparagi è per chi soffre di cistite, calcoli renali e problemi ai reni in quanto contengono acido urico che sappiamo bene peggiorerebbe la situazione.

  La ricetta degli asparagi gratinati al forno che ho voluto fare è veramente semplicissima spero piacerà anche a voi.   Buona giornata.  

Caterina

Ricetta asparagi al forno gratinati

Ingredienti per 4 persone


  • un mazzo di asparagi(circa 600 g)
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • sale q.b

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi delicatamente sotto l’acqua corrente, tagliate la parte del gambo più dura , legateli con una corda da cucina servirà per la cottura
  2. Mettete una pentola alta e capiente con un litro di acqua e portate a bollore, una volta che l’acqua bolle , aggiungete il sale e gli asparagi legati mettendoli in piedi, in questo modo l’acqua cuocerà i gambi degli asparagi e il vapore le teste più delicate, la cottura avviene in circa 10-12 minuti dipende molto dalla grandezza degli asparagi
  3. Scolate gli asparagi togliete la corda che li legava, e disponeteli in una teglia foderata con carta forno, irrorate con olio e aggiungete il parmigiano a scaglie o grattugiato, fate gratinare in forno per 10 minuti a 180°

Calorie:

70 per 100 g

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

Mila 23 Aprile 2015 - 9:49

Mi piacciono molto e di solito li mangio con le uova, bella anche la tua proposta

Rispondere