Home >> Ricette leggere >> Secondi piatti >> Bocconcini di pollo al vino bianco e salvia

Bocconcini di pollo al vino bianco e salvia

di Caterina Pili
Pubblicato: Aggiornato il
Vai alla ricetta
Ricetta bocconcini di pollo al vino bianco e salvia , idea semplice per cucinare il pollo in modo veloce e gustoso, ottimo per la cena
pollo al vino bianco

I bocconcini di pollo al vino bianco sono una bella idea per cucinare la carne di pollo in modo semplice e veloce in padella, straccetti di pollo gustosi alla salvia, ideali per una cenetta leggera.

Il petto di pollo è la parte più magra del pollo, contiene 97 calorie ogni 100 grammi perfetta quindi per creare secondi di carne dietetici gustosi come questi bocconcini di pollo al vino bianco.

Ho voluto aggiungere della farina di grano saraceno (non contiene glutine) per impanare i bocconcini di pollo e poi li ho cucinati velocemente in padella con un filo di olio senza aggiungere burro.

Poi ho sfumato gli straccetti di pollo con del buon vino bianco ed ho aggiunto  foglie fresche di salvia, il risultato è delizioso, morbido al punto giusto e saporito , per niente asciutto in pochi minuti, il marito ha svuotato il piatto .

Altre ricette con il pollo da provare:

pollo al vino bianco

Bocconcini di pollo al vino bianco e salvia

Ricetta bocconcini di pollo al vino bianco e salvia , idea semplice per cucinare il pollo in modo veloce e gustoso, ottimo per la cena
Nessuna valutazione ancora
Preparazione 5 min
Cottura 15 min
Tempo totale 20 min
Portata Secondo piatto
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 335 kcal

Ingredienti
 

  • 500 g petto di pollo intero
  • 40 g farina di grano saraceno
  • alcune foglioline salvia fresca
  • 50 g vino bianco
  • 10 g olio extravergine di oliva
  • q.b sale

Procedimento 

  • Tagliare il petto di pollo a cubetti e infarinarli con farina di grano saraceno
  • Mettere in una padella larga ,l’olio e far scaldare un minuto aggiungere i bocconcini di pollo e la salvia
  • Far rosolare 2 minuti girando i pezzi una volta , sfumare con il vino bianco
  • Proseguire la cottura per 5 minuti, controllare la cottura
  • Una volta cotti impiattare e servire ben caldi

Valori nutrizionali

Calorie: 335kcal | Carboidrati: 7g | Proteine: 25g | Grassi: 22g | Grassi saturi: 6g | Colesterolo: 94mg | Sodio: 89mg | Potassio: 303mg | Fibre: 1g | Zucchero: 1g | Calcio: 19mg | Net Carbohydrates: 6g

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Scrivi un commento

Vota la ricetta, clicca sulle stelline!




* Utilizzando questo modulo, accetti l'archiviazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

10 commenti

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ 6 Maggio 2013 - 7:18

una ricetta davvero interessante ma con gran successo..
lia

Rispondere
Caterina 6 Maggio 2013 - 20:20

grazie Lia

Rispondere
Susy Bello 6 Maggio 2013 - 10:25

Visto che il pollo è una tra le poche carni che mangio, per me sarebbe perfetta….
Un salutone Susy

Rispondere
Caterina 6 Maggio 2013 - 20:21

allora siamo in due ,riesco a mangiare solo pollo anche io ultimamente

Rispondere
Ely Valsecchi 6 Maggio 2013 - 13:57

Caterina ma sai che questa la faccio anche io? E mi piace la farina di grano saraceno per infarinare, da un tocco più rustico e ricco al piatto! Un bacione

Rispondere
Caterina 6 Maggio 2013 - 20:22

ma dai Ely…telepatia da blogger allora, scherzo un bacione a te

Rispondere
Giovanna Bianco 6 Maggio 2013 - 21:43

Le tue ricette mi piacciono perchè per quanto leggere sono sempre molto gustose. Un abbraccio.

Rispondere
Artù 8 Maggio 2013 - 9:28

Ci credi che ho in forno dei muffin con farina di grano saraceno??? avevo un avanzo in dispensa e l'ho fatto fuori così!
a saperlo, la prossima volta provo ad impanare il pollo!!! grazie per lo spunto!

Rispondere
Caterina 9 Maggio 2013 - 11:21

muffin con grano saraceno? Devono essere buoni, la prossima volta farai il petto di pollo , adesso goditi il dolce, ciao

Rispondere
Enrica - Vado...in CUCINA 20 Maggio 2013 - 15:38

non ho mai usato il grano saraceno, ma c'è sempre una prima volta e come inizio potrei impanare proprio il pollo a presto

Rispondere