dolci/ torte

Plumcake soffice allo yogurt |ricetta Bimby

Plumcake soffice allo yogurt |ricetta Bimby

 

Oggi prepariamo un plumcake soffice allo yogurt .
Ho visto questo plumcake nel blog di Simona e ho voluto provare  a farlo anche io usando il Bimby. Questo plumcake assomiglia molto a quello della Mulino Bianco  è molto soffice e si scioglie in bocca.
Se non avete il Bimby e volete fare il dolce in maniera tradizionale leggete il post di Simona, se invece avete il Bimby potete seguire la mia ricetta.
Ciao , buon fine settimana!
Caterina
Plumcake soffice allo yogurt |ricetta Bimby

 

Plumcake soffice allo yogurt, ricetta Bimby
Calorie:315 per 100 grammi
Una porzione(105 g) contiene 330 calorie 

Ingredienti per 8 persone
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 160 g di zucchero
  • 100 g di olio di girasole
  • 200 g di yogurt alla frutta (albicocca, pesca)oppure anche solo yogurt bianco
  • 3 uova grandi
  • una bustina di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • la buccia di un limone
  • un pizzico di sale
Attenzione:gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente , quindi uova e yogurt vanno tolti fuori un’ora prima dal frigorifero
Preparazione con Bimby

  1. Mettete lo zucchero e la buccia di un limone nel boccale del Bimby e polverizzate per 10 secondi a velocità 8
  2. Aggiungete le uova e lavorate per 5 minuti a velocità 5 fino a che sono belle spumose
  3. Aggiungete lo yogurt e l’olio e lavorate per 1 minuto a velocità 4
  4. A questo punto mettete la farina mescolata con la fecola ,il lievito ,la vanillina e il pizzico di sale e lavorate per 30 secondi a velocità 3
  5. Versate l’impasto in un contenitore per plumcake piccolo foderato con carta forno e scuotetelo in modo che l’impasto sia ben livellato, fate cuocere a 170° per 45 minuti

 

Nota: non aprire il forno prima durante la cottura del dolce se non dopo aver aspettato 40 minuti altrimenti il dolce si sgonfia.Dopo i 45 minuti, fate la prova infilando uno stuzzicadenti nella parte più alta del dolce ,se esce asciutto potete togliere il dolce altrimenti prolungate la cottura ancora per 5 minuti
Se notate che il dolce tende a bruciare in superficie , poggiate sopra il dolce un foglio di alluminio (ma non prima dei 40 minuti di cottura)e continuate la cottura.

Suggerimento: se volete conservare il dolce una volta freddo basterà coprirlo con la pellicola, si manterrà fresco e morbido per diversi giorni.

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    Simona Mirto
    18 gennaio 2015 at 5:51

    Buongiorno Caterina:* eccolo qui… ma ti è venuto un incanto! quella cupola è perfetta e anche con il bimby la ricetta è venuta super! brava :* Grazie mille per la citazione, sono felice che il plumcake ti sia piaciuto:* ti mando un caro abbraccio e a presto:*

  • Reply
    Chiara Giglio
    22 gennaio 2015 at 22:01

    perfetto per la colazione,ne rubo una fetta per domattina !Un bacione

  • Reply
    Elena Palmieri
    24 gennaio 2015 at 10:07

    Ciao Caterina. è possibile sostituire la farina 00 con la nr. 2 o con quella di farro?

    • Reply
      semplicementelight
      24 gennaio 2015 at 10:24

      Quella di farro va bene.la 2 non la conosco bene non ti saprei dire.

  • Reply
    Elena Palmieri
    24 gennaio 2015 at 10:43

    ok,grazie!

  • Reply
    Saratella
    3 aprile 2015 at 11:48

    complimenti!!!
    davvero eccezionale!

  • Reply
    Irene Dell'Orso
    20 luglio 2015 at 13:59

    Ciao Caterina, se io volessi fare tanti piccoli pan cake invece di un unico grande il tempo di cottura rimane lo stesso? Un bacio

    • Reply
      semplicementelight
      20 luglio 2015 at 15:14

      Ciao Irene se vuoi fare dei puccoli plumcake il tempo di cottura si accorcia di qualche minuto credo che 30 minuti massimo 35 bastino. Controlla due cose che ti suggeriscono che sono quasi pronti :il colore in superficie che cambia attenta solo che non brucino e poi il profumino quando lo senti la cottura è molto vicina. Fammi sapere se li provi. Poi per la prova cottura finale usa lo stuzzicadenti lo affondi nel dolcetto se ne esce asciutto il dolce è cotto. Un abbraccio

  • Reply
    Amelia
    2 dicembre 2015 at 13:55

    ciao Caterina, purtroppo l'esito è stato disastroso. Il plumcake sembrava perfetto, gonfio e dorato e anche lo stecchino asciutto. Poi una volta sfornato, nel giro di pochi minuti si è afflosciato. Risultato: immangiabile. Io ho usato uova grandi e l'impasto era molto molto liquido. Se hai qualche consiglio, mi piacerebbe riprovare. Grazie

    • Reply
      semplicementelight
      2 dicembre 2015 at 14:35

      quanto mi dispiace Amelia per il risultato, nel sito di Simona da dove ho preso la ricetta trovi nei commenti altre persone che hanno avuto il tuo stesso problema, e i consigli di Simona se vuoi dalle un'occhiata, una cosa che mi sento di dirti , considerato che il dolce era cotto, quando lo hai sfornato e solo dopo si è sgonfiato, prova a lasciarlo una volta cotto dentro il forno spento con lo sportello semi aperto per 5-10 minuti, non dovrebbe sgonfiarsi in questo modo, fammi sapere se ti riesce okai? Credimi merita è troppo buono!

  • Reply
    Nick Maniu
    8 marzo 2016 at 21:03

    Ciao Caterina, posso sostituire la fecola di patate con l'amido di mais? Le dosi dovrebbero essere le stesse?

    • Reply
      semplicementelight
      9 marzo 2016 at 6:18

      Nick puoi sostituire la fecola con la stessa quantità di amido di mais,ciao

  • Reply
    Giadi
    18 marzo 2016 at 10:51

    Ciao Caterina, se volessi ad esempio aggiungere la nutella, visto che il mio fidanzato è un golosone…dici che potrebbe riuscire?E in che momento farlo?

    • Reply
      semplicementelight
      18 marzo 2016 at 14:40

      Questo dolce è buonissimo così, sconsigliò di aggiungere la nutella!

  • Reply
    Sabry
    24 marzo 2016 at 13:22

    Posso non mettere la fecola di patate e aumentare la dose di farina?

    • Reply
      semplicementelight
      24 marzo 2016 at 13:48

      Certo Sabry puoi sostituire la fecola con la stessa quantità di farina,ma il dolce perderà di sofficità.

  • Reply
    Unknown
    12 aprile 2016 at 20:26

    Plumcake in forno…l'impasto è meraviglioso…speriamo bene!

  • Reply
    Simona Oliveri
    4 giugno 2016 at 7:37

    Buogiorno!
    Io l'ho fatto ieri sera x stamattina in una versione ancora piú light, usando + yogurt e meno olio (250 ml di yogurt 0,1 alla vaniglia e solo 50 di olio) meno uova (2 e mezza piccole invece d 3 grandi) ed il risultato è favoloso… ☺️
    Simona

  • Reply
    Simona Sarte
    17 luglio 2016 at 16:09

    Riuscito benissimo, e soprattutto buonissimo… Ottima ricetta

  • Reply
    laceci
    1 agosto 2016 at 16:42

    Ciao, bisogna usare la spatola o la farfalla per impastare o si lasciano le lame? Grazie!

  • Reply
    semplicementelight
    1 agosto 2016 at 16:50

    Impasto è fatto senza usare la farfalla!🙂

  • Reply
    rosangela corbelli
    19 settembre 2016 at 7:01

    Ciao…. ieri sera e stato un successone questo plumcake …. non avevo 200gr di yogurt e ho messo solo un vasetto da 125 gr ma il risultato è stato ottimo comunque!!! Davvero buono. Grazie e complimenti !!!!

  • Reply
    Daniela Coccioli
    24 novembre 2016 at 15:15

    Ciao cara io ho infornato adesso. Ho usato farina tipo 2 e olio di arachidi che ho letto sia meno dannoso in cottura☺ ti faccio sapere il risultato

  • Reply
    Daniela Coccioli
    24 novembre 2016 at 21:06

    Fatto…. semplicementebuonissimo 😉

  • Reply
    Unknown
    24 gennaio 2017 at 19:12

    A me e' venuto immangiabile.Nel forno sembrava perfetto.L'ho controllato dopo 45 min,l'ho tenuto ancora in forno perche' lo stecchino era umido.Terminata la cottura l'ho tenuto in forno con lo sportello aperto,ma nonostante aver seguito la ricetta e rispettato le procedure si e' sgonfiato totalmente ed e' risultato appunto immangiabile.

  • Reply
    TM5
    24 gennaio 2017 at 19:16

    Un disastro.Ho seguito la ricetta e tutte le procedure.Controllato dopo 45 minuti,a cottura ultimata l'ho tenuto dentro il forno con sportello aperto ma si e' sgonfiato tutto.Dentro non e' lievitato per nulla.

    • Reply
      semplicementelight
      25 gennaio 2017 at 7:49

      il fatto che non sia lievitato mi suggerisce che forse hai usato alcuni ingredienti freddi per esempio tirati fuori dal frigo come lo yogurt e le uova?
      mi dispiace che il dolce non ti sia venuto, prova a leggerti i precedenti commenti , troverai suggerimenti che ho dato a chi come te non ha avuto un buon risultato
      purtroppo ci possono essere mille motivi per cui non sia venuto il dolce

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais