giovedì 21 novembre 2013

Involtini di verza con ripieno di carne

Involtini di verza con ripieno di carne

Cari lettori ,oggi qui da me si è fatta vedere la prima neve e fa un freddo!
Oggi ho voluto preparare una ricetta con la verza ottimo alleato per prevenire influenza e tante altre malattie, perciò nella mia tavola quando è stagione è una verdura che non manca mai, per questo nelle prossime settimane vedrete altre ricette con questo prezioso alimento.
Ho voluto fare degli involtini ripieni con carne , essendo un pochino debole in questo periodo devo mangiare anche la carne che non è proprio la mia preferita ,ma la devo mangiare....
La ricetta come sempre light ,è semplice nell'esecuzione, io ho indicato due modalità per prepararla fra cui potete scegliere: con il Bimby oppure con la pentola a pressione, per chi non ha nessuna delle due , la cottura può essere fatta in forno senza nessun problema oppure per chi ha una vaporiera può usare quella, diciamo che al forno risulteranno più asciutti.
Vi lascio le indicazioni per preparare la ricetta ed augurandomi che il tempo migliori ,auguro a tutti voi un buon proseguimento di giornata!
Caterina



Involtini di verza con ripieno di carne
Calorie: 80 per 100 g



Ingredienti per 20 involtini
  • una verza di circa un Kg
  • 400 g di carne tritata magra di vitello
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 uova
  • 40 g di pane grattugiato
  • 600 g di passata di pomodoro
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla e uno spicchio di aglio
  • sale e pepe q.b



Preparazione tradizionale
  1. Pulire la verza e togliere le foglie una ad una tagliando la parte più dura
  2. Mettere una pentola con un litro di acqua a bollire, al bollore aggiungere il sale e tuffarci le foglie della verza
  3. Cuocere le foglie della verza per 5 minuti, scolarle e metterle da parte
  4. Nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola mettere la carne, il parmigiano, le uova, lo spicchio di aglio tritato ,il sale e il pepe e mescolare bene con un cucchiaio di legno,far riposare qualche minuto
  5. Prendere le foglie della verza , quelle più grandi dividerle in due , preparare 20 foglie e mettere in ogni foglia una polpetta a forma allungata di carne ed avvolgere bene in modo da formare un involtino , chiudere se necessario con uno stuzzicadenti
  6. In un pentolino mettere a soffriggere la cipolla tritata in poco olio , aggiungere la salsa di pomodoro e cuocere per 20 minuti tenendo la fiamma bassa
  7. Per cuocere gli involtini, metterli in pentola a pressione con un bicchiere di acqua e dal fischio ,abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti, servire con un pochino di salsa sopra ad ogni involtino


Preparazione con il Bimby
  1. Pulire la verza e togliere le foglie una ad una tagliando la parte più dura
  2. Mettere nel boccale un litro di acqua e il sale
  3. Disporre le foglie della verza,  nel vassoio del Varoma e posizionare il Varoma sopra il boccale
  4. Cuocere le foglie per 20 minuti Varoma velocità 2, scolarle e metterle in una ciotola con acqua fredda
  5. Nel frattempo togliere l’acqua dal boccale e mettere la carne, le uova, l’aglio,il parmigiano reggiano e il pane grattugiato, il sale,il pepe e  mescolare 15 secondi velocità 6
  6. Prendere le foglie della verza , quelle più grandi dividerle in due , preparare 20 foglie e mettere in ogni foglia una polpetta a forma allungata di carne ed avvolgere bene in modo da formare un involtino , chiudere se necessario con uno stuzzicadenti ,disporli nel vassoio e nel contenitore del Varoma
  7. Senza lavare il boccale mettere la cipolla tagliata in due e tritare 5 secondi velocità 7, aggiungere l’olio e soffriggere 3 minuti 100° vel.1 aggiungere la salsa di pomodoro e disporre il Varoma sopra, cuocere per 25 minuti Varoma velocità 1
  8. Servire gli involtini con un pochino di salsa sopra

    stampa la pagina
    SHARE:

    5 commenti

    1. Adoro gli involtini di verza, i tuoi sono molto invitanti. Brava!!

      RispondiElimina
    2. Per chi non ha la pentola a pressione, che cottura consigli?
      Sembrano buonissimi! c:

      RispondiElimina
      Risposte
      1. la cottura al vapore è l'ideale permette di avere un risultato ottimo, se non hai la vaporiera, la pentola a pressione oppure il Bimby puoi cuocerli in forno a 150 ° per 20 minuti in modo che non secchino troppo

        Elimina
    3. Neve!!!! :( Spero non nevichi quest'anno, soffro troppo il freddo!!! Mi piace l'idea degli involtini, un bel pò di verdure e un bel carico di vitamine è un ottimo rimedio contro i malanni di stagione!!! Un abbraccio e buon fine settimana

      RispondiElimina

    © Semplicemente Light | All rights reserved.
    Blogger Template Created by pipdig