Crostata light con frolla allo yogurt
Stampa

Crostata light con frolla allo yogurt

Portata Dolce
Cucina Italiana
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Riposo 15 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 10 persone

Equipment

Ingredienti

  • 300 g farina 00
  • 125 ml yogurt intero alla frutta
  • 80 g zucchero grezzo integrale di canna
  • 1 uovo intero
  • 1 vasetto confettura 300 g
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 1 limone la buccia grattuggiata

Istruzioni

  • Setacciate la farina con il lievito , sul piano di lavoro fate una fontana con la farina
  • Al centro mettete l'uovo, la buccia di un limone grattugiata, lo zucchero, lo yogurt e lavorate l'impasto con le mani fino ad avere un impatto compatto, ci andranno pochi minuti , fate riposare l'impasto per un quarto d'ora al fresco in frigorifero , sarà più facile stendere dopo l'impasto
  • Riprendete l'impasto e poggiatelo in un foglio di carta forno infarinato leggermente, stendete l'impasto con il matterello infarinando leggermente la superficie dell'impasto
  • Trasferite ora il foglio con l'impasto nella teglia per crostate con fondo estraibile di 26 cm di diametro, il foglio di carta forno impedirà alla crostata di attaccarsi alla teglia .
  • Mettete ora la confettura in maniera uniforme sull'impasto ,ritagliate nei bordi della teglia la pasta in eccesso e formate una altro panetto che servirà per decorare la superficie della crostata
  • Ora prendete di nuovo un foglio di carta forno , infarinatelo , stendete il restante impasto ricavato dagli avanzi , ritagliate con una rotella tagliapasta delle strisce e decorate la crostata a piacere, io ho fatto delle strisce ma si possono ritagliare dei cuori , dei fiori e molto altro ancora
  • Fate cuocere in forno statico a 175° per 25-30 minuti mettendo la teglia alla seconda tacca partendo dal basso nel forno, in questo modo la crostata non si brucerà in superficie

Note

  • Per sapere quando la crostata è cotta e per evitare che indurisca quando inizia a prendere colore , infilate uno stuzzicadenti nei bordi della crostata , se ne esce asciutto, togliete subito la crostata dal forno
  • Potete sostituire lo yogurt intero con yogurt greco, ma non sostituitelo con yogurt magro perché cambierebbe molto il risultato della crostata
  • Non sostituite il lievito per dolci con quello per torte salate, qualcuno lo ha fatto con scarsi risultati
  • Se non volete usare lievito chimico, mescolate mezzo cucchiaino di bicarbonato con il succo di limone circa un cucchiaino e lo aggiungete come ultimo ingrediente
  • Se usate farina integrale dovrete aumentare i liquidi in quanto la farina integrale assorbe maggiori quantità di liquidi
  • Se avete della confettura fatta in casa è il momento di usarla per preparare questa crostata, non ne rimarrete delusi, se invece dovete acquistarla prendetene una senza zuccheri aggiunti, di solito viene dolcificata con succo di uva ed è molto più buona
  • Dovete prendere lo zucchero integrale grezzo di canna riconoscibile perché è di color marrone scuro