Home Ricette light BimbyTorte salate Bimby Torta salata di asparagi Bimby

Torta salata di asparagi Bimby

di Caterina

La ricetta originale è presa da questo magnifico  blog di Francesco ho apportato delle modifiche poiché non avevo la panna, ma il risultato è stato ottimo

Ingredienti per 8 persone

  • 210 g di farina
  • 120 g di  burro freddo di frigo
  • 600 g di asparagi freschi
  • 2 uova
  • 80 g di formaggio emmentaler
  • 250 g di latte
  • sale q.b.

Preparazione con Bimby

  1. Versare nel boccale del Bimby la farina, il burro, 3 cucchiai d’ acqua e un poco di sale; impastare 30 sec. vel. 5
  2. Raccogliere l’ impasto con le mani, darle la forma di una palla, avvolgere nella pellicola e farla riposare nel frigo per 30 min.
  3. Senza lavare il boccale, mettere acqua sufficiente a coprire le lame e portare a bollore 6 minuti. 100° vel. 2
  4. Pulire gli asparagi togliendo la parte più dura, pelarli , togliere la pelle e lavarli , poi tagliarli a pezzi  lasciando intere le punte e sistemarle nel cestello.
  5. Appena l’ acqua bolle inserire il cestello e cuocere 6 minuti temp. Varoma vel. 2
  6. Scolare e fare intiepidire, imburrare la tortiera e infarinarla, quindi foderare con la pasta ribaltando dentro quella in eccesso; bucherellare il fondo con una forchetta, distribuire sopra l’emmentaler tagliato sottile, poi sistemare gli asparagi.
  7. Togliere l’acqua di cottura degli asparagi dal boccale e senza lavarlo mettere dentro il latte,  le uova  sale  e amalgamare 1 minuto vel. 4
  8. Distribuire il composto ottenuto nella tortiera  da 26 cm ,con gli asparagi e cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

Letiziando 3 Maggio 2011 - 20:37

Una torta salata che vorrei tanto adesso, così garbatamente cremosa da sciogliersi in bocca….

Buona serata 🙂

Rispondere