Home Ricette light BimbyLievitati Bimby Pizza con acciughe Bimby

Pizza con acciughe Bimby

di Caterina
Pizza con acciughe

Ieri sera come tutte le domeniche ho fatto la pizza con acciughe, la mia preferita!

La foto purtroppo essendo stata fatta di sera da una macchina fotografica non professionale  non le rende merito, ma vi dico che era buonissima!

Ho preparato l’impasto con farina, lievito e sale e impastando nel Bimby in pochi minuti.

Dopo aver fatto lievitare l’impasto direttamente nel Bimby, ho fatto le palline steso sulle teglie e il tempo che il forno raggiungeva la temperatura , le pizze hanno lievitato ancora un pochino.

Infine dopo averle condite per bene con pomodoro, mozzarella e acciughe ho infornato e cotto per circa 20 minuti, un profumo buonissimo ha invaso casa mia!

Volete la ricetta della pizza acciughe ? Eccola , buona pizza a tutti!

Ricetta Pizza con acciughe

  • Tempi di preparazione: 5 minuti
  • Tempi di lievitazione: 2-4 ore
  • Tempi di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 3 pizze

Condimento

  • 400 g di mozzarella
  • 180 g di passata di pomodoro
  • 100 g di acciughe sott’olio
  • 15 g di olio extravergine di oliva

Per l’impasto

  • 600 g di farina 0 per pizza
  • 300 g di acqua
  • 10 g di sale
  • 12 g di lievito di birra fresco

Istruzioni

  1. Mettete nel boccale del Bimby la farina, il lievito sbriciolato e l’acqua. Azionate il Bimby 2 minuti ,modalità spiga.
  2. Aggiungete il sale e azionate il Bimby per 2 minuti , modalità spiga
  3. Fate lievitare sino al raddoppio del volume. Il tempo di lievitazione dipende dalla temperatura.
  4. Dividete l’impasto lievitato in tre palline , mettete nelle teglie l’olio con un pennellino o con le mani , poggiate una pallina nella teglia e iniziare a stendere con le mani (non usate il matterello) allargando l’impasto verso tutti i lati
  5. Vedrete che non riuscirete subito a stenderla, tende a ritirarsi, non vi preoccupate la lasciate lì per 5 minuti , poi provate di nuovo e vedrete che questa volta la pasta si stende che è un piacere
  6. Accendete il forno in modalità statica a 220 °
  7. Nel frattempo che il forno si scalda, condite le pizze con il pomodoro, filetti di  acciughe, origano, la mozzarella tagliata a dadini

Cottura Pizza

  • Come capiamo che le pizze  sono pronte da sfornare? Vi spiego il mio metodo di cottura:
  1. Intanto uso il forno in modalità statica: inforno 2 pizze per volta mettendone una alla 2 tacca partendo dal basso e l’altra a metà altezza del forno
  2. Quando vedo che nella pizza sopra si scioglie la mozzarella inverto le pizze mettendo quella sopra sotto e viceversa
  3. Quando la pizza sopra avrà la mozzarella sciolta tolgo le pizze e le servo subito

VEDI RICETTA DELLA PIZZA VEGETARIANA

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 commenti

Gemma Olivia 28 Novembre 2011 - 8:19

Che delizia questa pizza Catrina!

Rispondere
Renza 28 Novembre 2011 - 8:48

La pizza mi piace sempre e comunque ma la tua è particolarmente invitante… una bontà!!
Buona settimana!

Rispondere
Deborah 28 Novembre 2011 - 10:50

Eccomi 🙂 Certo che se anche ha poca luce…si capisce perfettamente che è buonissima!!!! Sto imparando a fare le foto usando il cavalletto e quindi cercando di usare tempi di scatto più lunghi per avere foto un pò più chiare visto che con la scusa dei bimbi spesso le faccio la sera 😉 Buona settimana.

Rispondere
Antonella 28 Novembre 2011 - 11:29

Cate buonissima la pizza .. mo vengo a mangiare da te!!

Rispondere
carla 28 Novembre 2011 - 14:56

che buona la pizza con le acciughe!

Rispondere
Anna S. 11 Giugno 2013 - 19:53

Ciao!ho comprato la farina x pizza che contiene già lievito al suo interno.devo aggiungere anche quello di birra?non ne sarà troppo??scusa ma è la prima volta che mi cimento con la pizza e non vorrei sbagliare!grazie

Rispondere
semplicementelight 12 Giugno 2013 - 4:16

non devi aggiungere altro lievito, è sufficiente quello nella confezione, buona pizza!

Rispondere