Home Ricette light senza BimbyDolci Gelato al caffè e malto d’orzo

Gelato al caffè e malto d’orzo

di Caterina
Gelato al caffè e malto d'orzo

Ingredienti

  • 500 g di yogurt bianco intero
  • 100 g di malto d’orzo
  • 90 g di zucchero
  • 1 tazzina di caffè amaro
  1. Preparazione
  2. Frullare  gli ingredienti  bene per 5 minuti in modo da ottenere un composto liscio senza grumi.
  3. Versare  nella gelatiera e seguire le istruzioni della propria macchina per la lavorazione del gelato

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 commenti

Federica 26 Maggio 2011 - 21:31

mmmmmmmm…da provare!!!!!!!!!!!ciao!

Rispondere
Federica 21 Giugno 2011 - 8:28

se ti va passa a trovarmi, ho fatto il tuo buonissimo gelato!grazie!!!!!!!!

Rispondere
Valentina 13 Luglio 2011 - 5:00

Ciao, lieta di conoscerti! Questa ricetta veloce e gelata è perfetta per questi giorni!! Se passi a trovarmi trovi una raccolta dedicata alla Colazione che ti aspetta. Intanto io sono la tua follower n°83 😉 buona giornata, Valentina

Rispondere
simona peroli 16 Luglio 2012 - 21:36

Per il bimby?!!!?!?!?

Rispondere
Caterina Pili 17 Luglio 2012 - 4:39

con Bimby polverizzi lo zucchero 10 sec.vel8 aggiungi i restanti ingredienti : 40 secondi vel.5 poi mettiil composto nella gelatiera e segui le istruzioni della tua gelatiera

Rispondere
elena 8 Marzo 2018 - 11:34

Ciao stavo cercando ricette per usare il malto d’orzo, ne ho fatto una piccola scorta su sorgentenatura per utilizzarlo nella panificazione, ma vorrei provarlo anche per altre ricette così mi sono ritrovata sul tuo blog. Complimenti, questo gelato deve essere ottimo, io adoro il caffè e utilizzare lo yogurt al posto della panna penso renda il tutto molto più salutare. Una domanda, io purtroppo non ho la macchina per il gelato, quando lo faccio lo metto in freezer e mescolo ogni tot tempo per farlo diventare cremoso, secondo te andrebbe bene lo stesso procedimento per questo gelato? Grazie mille

Rispondere
Caterina Pili 8 Marzo 2018 - 12:36

Ciao Elena questo gelato l’ho fatto molto tempo fa, ma ricordo che non era molto dolce…..per le modalità senza gelatiera ti lascio un link di un sito che spiega come poterlo fare senza gelatiera:https://www.greenme.it/mangiare/altri-alimenti/20363-gelato-senza-gelatiera-ricette
Mi ripropongo però di riprendere il discorso gelati appena fa più caldo, promesso

Rispondere