Home Ricette light senza BimbyDolci Ciambella con gocce di cioccolato senza burro (ricetta per le occasioni speciali)

Ciambella con gocce di cioccolato senza burro (ricetta per le occasioni speciali)

di Caterina
Ciambella di farro senza burro con gocce di cioccolato

  Oggi voglio prendervi per la gola con questa ciambella con gocce di cioccolato senza burro, un dolce goloso per le occasioni speciali quindi non tutti i giorni.

  Il cioccolato mi piace, ogni tanto ne mangio un quadratino di quello fondente , e quindi quando ho visto il dolce di Martina, non ho resistito.

  Preparare la ciambella di farro con gocce di cioccolato senza burro  è facile , le indicazioni che dà Martina sono sempre molto precise e facili da seguire.

La particolarità di questo dolce è che prima di cuocerlo in forno si mette in frigorifero per 20 minuti per favorire la sua lievitazione

  Ho seguito le istruzioni di Martina e guardate che bel dolce, lievitato e buonissimo, senza burro e perfetto per la colazione o per la merenda.

  Io rispetto a Martina ho sostituito la farina 00 con la farina di farro bianco, e il latte intero con latte parzialmente scremato senza lattosio.

Il risultato non mi ha deluso, un dolce molto ricco e golosissimo.  

ciambella di farro con gocce di cioccolato senza burro

Ciambella con gocce di cioccolato senza burro

Caterina
Preparazione 10 min
Cottura 45 min
Tempo totale 55 min
Portata Dolce
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti
  

  • 375 g farina di farro
  • 150 g di gocce di cioccolato
  • 150 g di zucchero
  • 25 g miele
  • 125 g di uova
  • 25 g di tuorli
  • 210 g di latte parzialmente scremato senza lattosio
  • 105 g di olio di arachidi
  • una bustina di lievito per dolci

Istruzioni
 

  • Accendete il forno e regolate la temperatura a 175°
  • Mettete in una ciotola abbastanza grande la farina setacciata con lo zucchero e il lievito.
  • Scaldate 70 g di latte e sciogliete dentro il miele, unite al restante latte e aggiungetelo alle uova e ai tuorli.
  • Mescolate bene con un cucchiaio di legno in modo che il composto sia ben amalgamato
  • Versate il composto nella ciotola dove avete messo la farina con lo zucchero e il lievito
  • Aggiungete l’olio e mescolate bene in modo che non rimangano dei grumi
  • Unite a questo punto le gocce di cioccolato all’impasto e mescolate bene qualche secondo
  • Versate l’impasto nello stampo per ciambella (di 24-26 cm di diametro )oliato ed infarinato , livellatelo bene
  • Ora mettete la teglia in frigo per una ventina di minuti prima di infornare, in questo modo lieviterà una volta messo in forno in modo strepitoso.
  • Fate cuocere in forno statico a 175° per 45 minuti , io dopo 30 minuti ho dovuto coprire il dolce con un foglio di alluminio perché tendeva a bruciarlo sopra , ma ho un forno molto potente , dovete regolarvi voi on il vostro forno, l’importante è che non apriate il forno per nessun motivo prima che siano passati almeno 20 minuti altrimenti il dolce sgonfierà
  • Fate la prova stecchino quando iniziate a sentire un buon profumo e il dolce inizia a colorire bene
  • Sfornate il dolce fate raffreddare prima di toglierlo dalla teglia.

Note

Potete sostituire la farina di farro con farina di tipo 1 o tipo 2 Potete sostituire il latte senza lattosio con latte vaccino con lattosio
Keyword ciambella con gocce di cioccolato

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento






* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 commenti

Ilaria Renzi 22 Novembre 2015 - 16:26

Questa ciambella ha un aspetto davvero squisito. Mi piace davvero molto la sua superficie con quella crepa di lievitazione. Immagino che anche il sapore sia strepitoso!!

Rispondere
Martina Toppi 28 Novembre 2015 - 23:09

Ciao Caterina, ho visto solo ora il tuo commento perché era finito in spam (non chiedermi perché!). Grazie di aver provato la ricetta! Bellissima anche in versione ciambella. Ottima l'idea del farro….Brava!

Rispondere
semplicementelight 29 Novembre 2015 - 7:44

Tranquilla Martina succede pure a me,hai visto che bella mi è venuta?Ma è anche molto buona,grazie ancora per la ricetta!

Rispondere
Martina Toppi 28 Novembre 2015 - 23:17

p.s ti ho inserito nella sezione "le mie ricette fatte da voi" 🙂

Rispondere
semplicementelight 29 Novembre 2015 - 7:44

Okai,grazie Martina!

Rispondere