Home Ricette light senza BimbyDolci Apple piè vegana

Apple piè vegana

di Caterina
Apple Pie vegana (con farina integrale)

 L’ apple piè vegana che vi propongo oggi è un dolce light senza burro, senza latte, che ho preparato usando la farina integrale.

 Il dolce è senza  zucchero bianco, penserete che non sia abbastanza dolce ma non è così ,  grazie al succo di mela e all’uvetta che sono zuccheri naturali.

La ricetta non è di mia invenzione, ma di una blogger che ho scoperto da pochi giorni , la quale fa delle ricette fantastiche.

Lei si chiama Federica e il suo sito è Mipiacemifabene fatto molto bene con tante ricette interessanti.

Ora tornando alla ricetta della apple piè vegana mi sono attenuta alla ricetta di Federica anche se ho fatto delle piccole modifiche:

  • sostituito la farina semintegrale con la farina integrale biologica
  • ho sostituito il cremor tartaro con un lievito naturale preparato con succo di limone e bicarbonato
  • l’olio di semi di girasole l’ho sostituito con olio extravergine di oliva leggero.
  • Poi  non ho messo la vaniglia in polvere perché non la uso
  • Ho usato una teglia di dimensioni più piccole ( 22 cm di diametro)

Apple Piè vegana senza zuccheri raffinati aggiunti

Cucina: Dolce
Cucina: Italiana
Diet: Vegan
Keyword: apple piè di mele senza burro e senza latte
Dosi:10 porzioni
Calorie:319kcal
Autore :Caterina

Ingredienti

Ingredienti per il ripieno:

  • 900 g mele renette (peso netto oppure mele rosse)
  • 100 g  succo di mela senza zucchero aggiunto
  • 130 g uvetta sultanina
  • 1 cucchiaino cannella
  • 1 cucchiaio semi di chia

Ingredienti per l'impasto:

  • 360 g farina integrale di grano tenero
  • 1 cucchiaino bicarbonato mescolato a un cucchiaio di succo di limone (il nostro lievito naturale)
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • 50 g  mandorle con la pellicina
  • 80 g olio di oliva leggero ( extra vergine)
  • 150 g succo di mela senza zucchero aggiunto
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni

  • Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti
  • Mettetele mele in una padella capiente insieme all’uvetta e all’acqua, e fate cuocere per circa 20 minuti fino a quando si saranno ammorbidite
  • Frullate con il frullatore a immersione un terzo del composto, aggiungete i semi di chia, mescolate e fate raffreddare
  • Nel frattempo preparate l’impasto:
  • Trasferite in una ciotola  capiente la farina il lievito naturale composto da succo di limone e bicarbonato e il pizzico di sale, la scorza di limone e mescolate con un cucchiaio di legno gli ingredienti
  • In un contenitore alto e stretto  frullate le mandorle insieme all’olio, al succo di mela e aggiungete il composto alla farina.
  • Impastate sul piano di lavoro con le mani fino a quando avrete un composto liscio e omogeneo, saranno necessari pochi minuti
  • Dividete l’impasto in due parti una un poco più grande rispetto all’altra
  • Stendete la parte più grande con il matterello su d un foglio di carta forno infarinato leggermente e trasferitelo poi  sulla  una teglia (diametro 22)facendo uscire l’impasto di un centimetro dalla teglia
  • Versare sulla teglia il ripieno, livellandolo bene
  • Stendete l’altra parte di impasto e fatelo aderire alla superficie.
  • Sigillate bene i bordi, poi con un coltello tagliate l’impasto in eccesso
  • Fate dei tagli sulla superficie della torta , decorate con i rimasugli di pasta e infornate a 180° per 45 minuti in forno ventilato

Note

La torta è ottima sia mangiata tiepida che fredda

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

Alisya Rowiel 22 Novembre 2016 - 15:52

Voglio provarla assolutamente! Sembra deliziosa!!

Rispondere
Caterina Pili 27 Novembre 2016 - 19:26

Alisya aspetto un tuo parere, okai?

Rispondere
Alisya Rowiel 29 Novembre 2016 - 22:46

Ti farò sapere sicuramente!

Rispondere