Home Varie Alimentazione in gravidanza

Alimentazione in gravidanza

di Caterina
flower and pregnant belly
[Fotografia di Petr Kratochvil ]
 
Cara Mamma, a te che stai attraversando uno dei momenti più belli e al tempo stesso più delicato della tua vita, dedichiamo la nostra attenzione.
 

 Durante la gravidanza tutto per te assume un significato speciale, anche fare la spesa ora è diverso, chissà quante volte al supermercato hai comprato quel dolce che ti piace tanto, ma adesso ti assalgono i dubbi….potrai mangiarlo anche ora che sei in dolce attesa? Farà bene al tuo bambino? O ti farà solo aumentare di peso?

Ecco alcuni saggi consigli per una dieta equilibrata, sana, ma soprattutto deliziosa!

Innanzitutto è bene non saltare i pasti, ma farli tutti e 3 e se possibile intervallati da uno spuntino leggero, così da evitare abbuffate ai pasti principali.
 
La frutta e la verdura (fresca e pulitissima) non dovrebbe mai mancare dal vostro tavolo, perché ricca di vitamine e antiossidanti necessari sia per la crescita del feto che per il benessere della mamma.
 
Il calcio è sicuramente indispensabile per il processo di mineralizzazione dell’osso durante la crescita del feto, e tale fabbisogno è sostenuto interamente da voi mamme, attraverso la placenta.
 
Ecco perché dovreste includere quotidianamente cibi come: formaggi e latticini (latte, yogurt, parmigiano, Emmental); uova (aiutano a fissare la vitamina D); mandorle, semi di sesamo e broccoli.
 
Non dimenticate mai di mangiare anche molto pesce (es. cozze) e frutta secca (datteri, prugne, mandorle, noci e pistacchi) perché sono tra i cibi più ricchi di ferro.
 
Oltre ai comuni integratori, potreste assimilare acido folico mangiando: ortaggi a foglia (spinaci, cavolo, cime di rapa); legumi (fagioli, piselli e arachidi); frutta (avocado e fragole).
 
Siate sempre molto attente a cuocere bene i cibi, specialmente carne, pesce e uova, per evitare il rischio della toxoplasmosi o salmonella. Per la stessa ragione sono da evitare la maionese o altre creme fresche per dolci. Vogliate evitare anche tutti i formaggi non pastorizzati per non contrarre la listeniosi.
 
Care mamme, in conclusione, abbiate una dieta varia e sappiate mangiare con moderazione fino al
giorno del lieto evento, non dimenticando mai però che l’unico alimento veramente insostituibile per il vostro bambino, è il vostro amore!
 
A presto ciao da Caterina
 

GUARDA ANCHE QUESTE RICETTE

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo, accetti la conservazione e la gestione dei dati da parte di questo sito Web.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

Ely 17 Luglio 2013 - 19:59

Ma come sei tenera.. un bacio Cate, sei proprio un amore.

Rispondere
semplicementelight 18 Luglio 2013 - 7:59

grazie Ely

Rispondere
Anonimo 19 Luglio 2013 - 8:54

Grazie da una mammina in attesa che ti segue sempre…federica

Rispondere