Home » Antipasti light » Spiedini freddi light con peperoni

Spiedini freddi light con peperoni

Spiedini freddi light con peperoni

Inizia la bella stagione speriamo e troviamo al mercato tanta varietà di frutta e verdura, fra cui i peperoni che io adoro.

Vale la pena usare i peperoni in una dieta alimentare sono ipocalorici, circa 20 calorie per 100 grammi, contengono vitamina C e sono ricchi di betacarotene.

Quali sono le accortezze che bisogna avere quando si acquistano i peperoni? Sceglieteli belli sodi senza grinze o ammaccature che dimostrano che non sono freschi, se li volete dolci optate per quelli rossi e conservateli in frigo per 4 massimo 5 giorni.

In cucina ci sono molti modi per cucinare i peperoni: al forno ripieni di cereali oppure di carne, oppure arrostiti e poi spellati e conditi con olio e sale come antipasto, ancora possono essere usati nella preparazione della caponata.

Se ne trovano di diversi colori e varietà: gialli rossi e verdi, quali scegliete voi quando li acquistate?

Io prediligo i peperoni gialli per il fatto che sono più succosi e i rossi per la loro croccantezza e dolcezza, non acquisto quelli verdi che di solito sono usati per essere conservati nei barattoli.

Acquisto anche quelli piccanti i peperoncini ma solo per farli mangiare a mio marito che da buon calabrese adora il piccante.

Sapete a proposito quali sono i peperoncini più piccanti in assoluto? Ve li elenco in ordine di piccantezza partendo dal primo che è in assoluto il più piccante per i veri coraggiosi:

[informazioni prese dal sito Valfrutta]

1. Carolina Reaper
2. Trinidad Moruga Scorpion (e qui il nome suggerisce di quanto sia pungente il suo sapore, pensate che è forte 10 volte di più del peperoncino calabrese)
3. Naga Viper
4. Bhut Jolokia (perfetto per preparare un olio aromatizzato per poi condire un piatto di pasta)
5. Il Seven Pod

E dopo la classifica dei peperoncini più piccanti al mondo veniamo ai problemi che si incontrano con i peperoni quelli dolci:

Si sa i peperoni per quanto buoni a volte sono difficili da digerire perciò quando ho letto che il modo per rendere digeribili il peperone era di cuocerli al forno e togliere la pelle dopo cotti, ci ho provato e funziona veramente.

Il problema però sorge in estate quando si ha poca voglia di accendere il forno per le alte temperature, allora ho sperimentato la cottura a vapore, una volta cotti li ho spellati e il risultato è lo stesso, peperoni digeribili!

Per quanto riguarda la ricetta ho cotto quindi i peperoni a vapore, li ho spellati, tagliati a strisce e ho preparato poi una farcia di ricotta light con rucola niente altro, un antipasto light fresco e digeribile

Ho scelto la ricotta light che contiene 70 calorie contro le 140 della ricotta classica.

Poi ho usato la rucola che ha delle proprietà fantastiche:

1. È ipocalorica, 25 calorie per 100 grammi, è ricca di vitamina C
2. Ha una funzione nel favorire una buona digestione
3. Abbassa la pressione quindi utilissima per gli ipertesi
4. Aiuta chi deve rinforzare unghie e ossa
5. Utile nella prevenzione dei tumori

Quali varianti potete usare per questa ricetta?

• Sostituite la ricotta con formaggio caprino se volete un sapore più deciso
• Sostituite la rucola con la valeriana se volete un sapore più delicato oppure non vi piace la rucola
• Se volete intensificare i benefici di rucola e peperoni, aggiungete alla farcia di ricotta – rucola un cucchiaino di curcuma, avrete un ripieno dal colore giallo
• Se volete una ricetta vegana, sostituite la ricotta con il tofu frullato

Spiedini freddi light con peperoni

Spiedini freddi di peperoni

Preparazione5 min
Cottura30 min
Tempo totale35 min
Portata: AntipastI
Cucina: Italiana
Dosi: 8 spiedini
Calorie: 60kcal
Autore: Caterina Pili

Ingredienti

  • 6 peperoni 3 gialli,3 rossi
  • 250 g di ricotta light
  • 100 g di rucola
  • sale e pepe q.b.

Istruzioni

  • Lavate i peperoni e fateli cuocere a vapore per 30 minuti
  • Poi spellate i peperoni e tagliateli a strisce e mettete da parte
  • Preparate la farcia mescolando in una ciotola la ricotta con la rucola spezzettata, salate e pepate
  • Infine mettete un poco di farcia in ogni striscia, arrotolate e fate gli spiedini mettendo 5 rotolini per ogni spiedino

Aggiornato il

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*