Pancake salati con salmone e avocado

Pancake salati con salmone e avocado

 

I pancake salati con salmone e avocado sono perfetti per una bella colazione, sana , sostanziosa ma allo stesso tempo ipocalorica.

Esiste un detto che dice: colazione da re, pranzo da principe e cena da povero, per stare a indicare quanto sia importante fare una buona colazione.

Molti invece preferiscono un caffè e brioche e via vuoi per mancanza di tempo oppure per poca organizzazione.La ricetta che vi propongo oggi è super veloce in meno di 10 minuti potete prepararvi una colazione da re.

Anzi volendo i pancake li potete preparare alla sera e poi al mattino dopo li completate con ciò che più piace a voi.Io ho scelto del salmone affumicato e dell’avocado ricchi di grassi quelli buoni.

Per le calorie non vi preoccupate, non è la colazione che fa ingrassare ,in quanto avrete tutto il giorno per bruciarle, piuttosto fate attenzione a cosa mangiate alla sera perché a meno che non abbiate modo di fare attività fisica dopo, non le smaltirete le calorie purtroppo.

Pancake salati con salmone e avocado
Preparazione
5 min
Cottura
10 min
Tempo totale
15 min
 
Portata: Colazione
Cucina: Americana
Porzioni: 4 persone
Calorie: 230 kcal
Autrice: Caterina Pili
Ingredienti
Per i pancake:
  • 150 di farina tipo 1
  • 200 g di latte scremato
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • Un pizzico di sale
Per condire:
  • 150 g di avocado
  • 100 g di salmone scozzese affumicato
  • 8 pomodorini
  • pepe nero
Istruzioni
  1. In una ciotola lavorate con una frusta l'uovo con il latte, in un'altra ciotola mescolate la farina con il lievito e il sale
  2. Aggiungete la farina al composto liquido e mescolate velocemente
  3. Scaldate una padella antiaderente , e versate un mestolo di composto , quando inizierà a fare le bollicine lo girate , ci vorranno due minuti per parte , non di più altrimenti bruceranno
  4. Una volta pronti, accompagnate i pancake con salmone, pomodorini tagliati a metà e avocado pulito e tagliato a fettine  completando con  una spruzzata di pepe

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*