Home » Primi piatti light » Zuppa di lenticchie cotta in pentola a pressione

Zuppa di lenticchie cotta in pentola a pressione

Zuppa di lenticchie cotta in pentola a pressione

Buongiorno carissimi oggi vi propongo una ricetta light veloce buonissima perfetta per queste giornate molto fredde, una zuppa di lenticchie cotta in pentola a pressione.

La ricetta ha come ingrediente base le lenticchie che sono ipocaloricheabbassano il colesterolo come tutti i legumi, fanno bene a chi è anemico.

Come in ogni zuppa che si rispetti anche in questa abbiamo le verdure di stagione: verza, porri ecc…ma si possono usare quelle che più piacciono facendo attenzione alla stagionalità.

Come avete notato ho cambiato la grafica del mio blog in questi giorni, ci sono stati cambiamenti, ma a voi non deve preoccupare, tutto quello che faccio è sempre per poter offrire un servizio migliore ai miei lettori.

Mancano ancora alcune cose ma credo di poter sistemare tutto in pochi giorni, grazie per la pazienza e l’affetto che continuate a mostrarmi!

Ciao a prestissimo con nuove ricette semplicemente light!

Caterina

Zuppa di lenticchie cotta in pentola a pressione

Preparazione10 min
Cottura20 min
Tempo totale30 min
Portata: Primi piatti
Cucina: Italiana
Dosi: 4 persone
Autore: Caterina Pili

Ingredienti

  • 250 g lenticchie piccole
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • mezza verza
  • 4 pomodorini
  • 1 gambo di sedano
  • 1 porro
  • 1 carota
  • q.b aglio
  • q.b sale

Istruzioni

  • Sciacquate le lenticchie e mettetele nella pentola a pressione,lavate le verdure:carote,sedano e porro e tritatele nel mixer
  • Lavate la verza e tagliatela sottile,aggiungete le verdure,i pomodorini ,qualche fogliolina di prezzemolo alle lenticchie,l’aglio a piacere,salate,coprite con due dita di acqua e chiudete la pentola con il suo coperchio
  • Mettete la pentola sul gas e tenete la fiamma media,quando sentirete la pentola fischiare,abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 15 minuti
  • Spegnete il gas,fate sfiatare la valvola del coperchio della pentola prima di aprirla
  • Servite la zuppa calda condita con un filo di olio extravergine di oliva

Aggiornato il

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*