Home » Primi piatti light » Zuppa di grano saraceno

Zuppa di grano saraceno

zuppa di grano saraceno

Finalmente riesco a pubblicare una nuova ricetta, una zuppa di grano saraceno, con il grano saraceno in chicchi che come ben saprete non contiene glutine, e tante verdure : cavolfiore, coste, carote, cipolla, pomodori ,ecc…

La zuppa non contiene grassi , è senza olio , quindi la può mangiare chiunque anche chi deve tenere un regime dietetico particolarmente rigido avendo però la garanzia che mangerà un piatto gustoso , saziante anche se leggero dal punto di vista calorico.

Potete trovare il grano saraceno in chicchi nei supermercati nei banchi dove sono sposti i legumi, costano poco e vale la pena inserirli nella propria alimentazione , anche se non si è intolleranti al glutine o celiaci , questo perché bisognerebbe avere un’alimentazione quanto più varia possibile .

Vi lascio subito le indicazioni per preparare questa buona zuppa, a presto con nuove ricette , ciao ciao!

Caterina

Zuppa di grano saraceno

Portata: Primi piatti
Cucina: Italiana
Dosi: 4 persone
Autore: Caterina Pili

Ingredienti

  • 200 g grano saraceno in chicchi
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 2 coste
  • 1 cavolfiore solo le foglie esterne
  • 5 pomodorini
  • 1 spicchio aglio
  • foglie prezzemolo fresco

Istruzioni

  • Pelate le carote e tagliatele a dadini, pulite la cipolla e tagliatela sottile ,poi
  • lavate le coste e tagliatele a pezzetti piccoli, prendete le foglie esterne del cavolfiore lavatele e tagliatele a dadini, tagliate i pomodorini a metà
  • In seguito mettete le verdure pulite e tagliate in una pentola capiente e copritele di tre dita con acqua , ponete nel gas e fate cuocere per 30 minuti a fiamma media
  • Per ultimo, salate ,versate il grano saraceno e continuate la cottura per 20 minuti , spegnete il gas ,fate riposare la zuppa per qualche minuto e mangiatela bella calda

Note

Il grano saraceno può essere sostituito con il sorgo oppure per una versione con glutine può essere usato orzo, riso , o farro

Aggiornato il

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.