Home » Secondi piatti light » Secondi di pesce » Baccalà al forno

Baccalà al forno

Baccalà al forno
Cari lettori oggi facendo uno strappo alle mie abitudini pubblico una ricetta nelle ore serali
Come è andata la giornata?
Forse per qualcuno di voi ha significato ritrovarsi in una bella spiaggia a prendere il primo sole, per altri ha voluto dire una bella scampagnata in montagna , mari o monti o casa …l’importante è aver passato una bella giornata in compagnia dei propri cari e amici

Ora passiamo alla ricetta di oggi, un secondo piatto light a base di pesce, il baccalà che non è altro che il merluzzo salato, che deve essere messo in ammollo in acqua fredda  per 2-3 giorni per poi essere cucinato come meglio si preferisce
Ho già proposto altre ricette con il baccalà in passato , ad esempio il baccalà al sugo, e il baccalà alle cipolle, tutte due ottime ricette
La versione di oggi è particolare , sì perché ho voluto prepararlo con una panatura croccante di farina di mais mescolata agli aromi.
Vi lascio quindi la mia ricetta e vi invito a provarla , a me è piaciuta molto, il gusto del mais ha arricchito il pesce senza coprirne il suo gusto genuino e inoltre è adatta a chi è celiaco in quanto la farina di mais non contiene glutine, quindi prendete carta e penna e iniziate a prendere nota.
Ciao a presto!
Caterina

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di baccalà già ammollato
  • 50 g di farina di mais
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • aromi : rosmarino, aglio, salvia, ginepro, alloro, origano
  • prezzemolo fresco
  • sale q.b

Preparazione

  1. In una ciotola mescolare la farina di mais con un cucchiaino di aromi per pesce (io ho usato quelli marca Ariosto)
  2. Tagliare il baccalà a fette , asciugarlo bene con carta Scottex ,e passare ogni fetta nella farina di mais con gli aromi
  3. Disporre i pezzi di baccalà in una teglia foderata con carta forno e condire con un filo di olio extravergine di oliva e sale q.b
  4. Cuocere a 200° in forno per 20 minuti, impiattare e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo fresco

Aggiornato il

4 Comments

  1. Veramente interessante, in famiglia piace a tutti il baccalà, metto subito da parte la ricetta e ti auguro una buona serata!

  2. Le giornate trascorse all'aria aperta non hanno prezzo: sono meravigliose e non bisogna rinunciarci per nessun motivo al mondo
    Grazie per la ricetta il baccala a me piace tantissimo
    A presto
    Cucina con Dede

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.