Home » Primi piatti light » Primi di terra » Pasticcio al forno di pasta con cavolfiore

Pasticcio al forno di pasta con cavolfiore

Pasticcio al forno di pasta con cavolfiore
Cari lettori ,oggi vi presento una ricetta di stagione, light e vegetariana, un pasticcio semplicissimo da preparare con un ingrediente presente in tutti i mercati , il cavolfiore.
Come sicuramente alcuni di voi sapranno , il cavolfiore fa parte della famiglia dei cavoli ed oltre ad avere un basso rapporto calorico: attorno alle 20 calorie per 100 g di prodotto ,è ricco di vitamine, calcio, fosforo, antiossidanti e una cosa importante è prezioso per la sua virtù anticancro come tutta la sua famiglia: cavoli, cavoletti di Bruxelles , broccoli ecc.

Che ne dite , non conviene favorire il consumo di questi preziosi alleati per la nostra salute?
Ed aggiungo costa meno comprare un cavolfiore che un integratore in farmacia, o mi sbaglio?
La ricetta di oggi quindi comprende il cavolfiore, la pasta , e il caciocavallo silano che può essere sostituito dalla scamorza se vi piace affumicata, sono tutti e due formaggi nella media come calorie , meno grassi rispetto ad altri
Ora vi lascio alla ricetta con i suoi ingredienti e vi auguro una buona giornata ,ciao a presto con una nuova ricetta light!

Ingredienti per 4 persone

  • 260 g di pasta corta
  • 150 g di caciocavallo silano
  • 100 g di latte p.s
  • 1 cavolfiore (800 g peso netto)
  • sale q.b

Preparazione 

  1. Pulite il cavolfiore dividendo le cimette , lavatele e fate cuocere in acqua salata per 10 minuti , scolate con la schiumarola senza buttare l’acqua e mettere da parte
  2. Nella stessa acqua di cottura del cavolfiore , portate nuovamente a bollore ,versate la pasta e fate cuocere per 5 minuti , scolate e mettete in una ciotola
  3. Mettete le cimette del cavolfiore nel robot assieme al caciocavallo tagliato a cubetti , al latte e il sale e frullate per qualche secondo in modo che diventi una crema
  4. Con questa crema condite la pasta versate in una pirofila oppure una teglia foderata con carta forno e fate gratinare in forno a 200° per 10 minuti

Aggiornato il

20 Comments

  1. light ma con gusto!;)

  2. Sfizioso!!!

  3. Una ricetta stupenda e da proporre senza dubbio, per un pranzetto leggero e sano! Complimenti!! 😀

  4. adoro i primi "pasticciati"..poi al forno hanno una marcia in più…baci,buona giornata:)

  5. Anonimo

    brava cate una ricetta buonissima .baci

  6. adelina

    bravissima una ricetta da provare

  7. Leggero e molto gustoso mi piace!

  8. adoro i cavolfiori, purtroppo mi fanno venire il mal di pancia, quindi mi limito a gustrmi visivamente questo piattino che adorerei

    • mal di pancia, soffri di colite vero? Capita anche a me a volte più spesso con i legumi, ma con questo pasticcio non è successo forse perchè il cavolfiore l'ho frullato che dici? Puoi provare a mangiarne una piccola porzione…fammi sapere..!

  9. Bella ricetta, il cavolfiore poi oltre ad essere buono è anche ricco di proprietà! Un abbraccio

  10. Anonimo

    si può usare il philadelphia al posto della provola? O leerdammer ?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.