Home » Dolci light » Torte » Torta al cacao senza burro e senza uova

Torta al cacao senza burro e senza uova

Torta al cacao senza burro e senza uova

 

Cari lettori ,le giornate da quando sabato scorso abbiamo spostato le lancette un’ora indietro , si sono accorciate , viene buio presto ,ma fa parte della stagione invernale che si sta avvicinando …
Con le temperatura che si stanno raffreddando vien voglia di accendere il forno e di preparare qualcosa di caldo.
Io ho preparato un dolce light, senza uova e senza burro,ma decisamente delizioso.
Ho messo del cacao , il latte , farina, fecola di patate per regalare maggior morbidezza al dolce e dello zucchero.
Ho preferito non diminuire troppo la quantità di zucchero in quanto ho usato il cacao amaro e con poco zucchero il dolce non sarebbe stato granché…
Il mio invito è quello di provare una fetta di questo dolce  magari a merenda in compagnia assieme ad una tazza di tè o di caffè come preferite…
Ora vi lascio alla ricetta e auguro a tutti voi una buona giornata!Caterina

 

Torta light al cacao senza burro e senza uova

Ingredienti per 10 porzioni

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di fecola di patate
  • 50 g di olio di girasole
  • 40 g di cacao amaro
  • 170 g di zucchero
  • 250 g di latte p.s
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • pochissimo zucchero a velo

 

Preparazione con Bimby

  1. Accendere il forno e regolare la temperatura a 180° 
  2. Polverizzare lo zucchero : 10 sec. vel. 7 
  3. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare : 30 sec. vel. 5 
  4. Mettere il composto in un contenitore di silicone per ciambella, livellare bene e cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti 
  5. Spolverizzare il dolce con zucchero a velo

 

Aggiornato il

32 Comments

  1. Caterina è assolutamente da provare!! perfetta anche per i bambini 🙂 non dispongo del bimby e nn ho mai "convertito" una ricetta…ci provo 😀 Bacioni!!

  2. Grazieeeeee, pensa che questa torta mi è stata regalata domenica da una persona che non mi ha dato la ricetta!!! E io grazie a te l'ho trovata e anche col bimby!!!! Quanto non sopporto le persone che non condividono le ricette!!!!

  3. Light…Ma deliziosa!!!

  4. Simile la preparo anche io ma con olio si semi e molto piu' latte ed è molto buona ma la tua e' senza neanche grassi ancora meglio grazie Caterina a presto Giovanna

  5. Buonissima cate!! Vedi vedi che oggi sono più debilitata e ho bisogno di sostanza!! Me la spedisci una fetta??
    bacini

  6. bellissima questa ricettina…la proverò prestissimo.

  7. Una bontà del genere.. pure light.. cara sei mitica! Come ne prenderei volentieri un pezzetto ora! Ti abbraccio, sei stata come sempre bravissima… un felice pomeriggio 🙂

  8. ti lovvo per la tua assenza di burro in un dolce al cioccolato… sensi di colpa ridotti… pancia mia fatti capanna!

  9. Ciao!
    Avevo già provato la tua torta. Deliziosa! Anche io cerco di fare sempre piatti come il tuo e spesso traggo ispirazione (avevo commentato già un tuo post sul tiramisù allo yogurt).
    Io faccio una versione ancor più leggera… ti va di provarla?
    300 gr di farina
    180 gr di zucchero Eridania
    45 gr di cacao amaro della Perugina
    330 g di acqua
    1 cucchiano di brandy
    1 bustina di lievito vanigliato
    Eventualmente fammi sapere 😀

    ps. sto provando a fare un flan light per il compleanno di un'amica, magari cn la pasta frolla pronta. Ci lavoro da una vita, per ora ho una mezza soluzione ma nn m convince appieno…hai suggerimenti?

    • ciao Mari proverò al più presto la tua versione , grazie per avermi dato la ricetta , per quanto riguarda il flan faccio ricerche e ti faccio sapere okai? ciao a presto!

    • Nn ringraziare 😀 ti passerei volentieri tutte quante anche solo x sentire un tuo parere 🙂
      Come base di partenza x il flan io ho provato con la brisè banco frigo (20 minuti in forno 170gradi)+per il Flan: 2 tuorli + 1 uovo + 150 g zucchero + 50 gr. maizena e una piccolissima noce di burro unito al composto di (2 fialette di vanillina + 500ml di latte parzialmente scremato + 250ml di panna fresca)
      Riempio il flan 170 g. 35 minuti.
      Ma nn mi convince 🙁

    • Mari sei gentilissima , ascolta per il flan mi viene in mente sempre se potrebbe piacere però: sostituisci la panna(molto grassa) con la ricotta e il latte con yogurt al caffè o altro gusto preferito ma non metterlo magro che rimarrebbe agro poi puoi aggiungere delle gocce di cioccolato o se non le hai del cioccolato fondente a scaglie , poi usi solo un uovo + un tuorlo ed eliminerei la fialetta di vanillina a questo punto, e mettendo il ciocco si può diminuire la quantità di zucchero volendo a 130 g, che ne dici potrebbe piacere alla tua amica?

    • La provo sicuramente, ti ringrazio purtroppo non sono espertissima di flan. So che adora quello tradizionale di Paul o delle patisserie a Parigi, ma che è moooolto attenta alla linea ultimamente.
      Altrimenti…accetto tuoi suggerimenti per un dolce buono buonissimo che faccia una bella figura al suo compleanno, con un'occhio alla linea 😉

    • Mari il mio consiglio personale è quello di prepararle il dolce che preferisce, per una sera la dieta non subirà danni , guarda ho trovato la ricetta originale descritta bene in questo blog ti lascio il link:http://pasticciepastrocchi.blogspot.it/2012/01/direttamente-dalla-maison-laduree.html
      vedrai la tua amica sarà contenta e la dieta la potrà riprendere il giorno dopo, che ne dici? ciao un abbraccio a presto!

    • 🙂 la conosco! è anche simile alla mia. Se le preparassi questa mi sparerebbe 😛 sta seguendo la dieta in modo ossessivo 🙁
      Cmq grazie… sei sempre eccellente! Quando hai tempo x pensare a una zuppa inglese o un flan light lo leggerò cn piacere 🙂 baci

    • Lo faccio con piacere,a presto!

  10. io la trovo golosa golosa!

  11. Ciao! Si può utilizzare il latte scremato al posto di quello parzialmente scremato? Grazie mille come sempre!

  12. Davvero interessante il tuo blog! da oggi ti seguo, se ti va, passa a trovarmi anche tu!

  13. CIAO VOLEVO SAPERE LO STAMPO DA 24 CM VA BENE?

  14. Interessanti le tue ricette con meno calorie ma uguale gusto e ingredienti a cui nessuno può rinunciare, come il cioccolato… 🙂
    Tutte le volte che vorrò qualcosa di più leggero, ora so dove trovarlo… 🙂

  15. Ciao, adoro questo sito, tanto che da oggi ti seguo 🙂
    Ciao

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*