Panini morbidissimi al latte e olio

Quando ero piccina una delle cose che odiavo mangiare era il pane e sì …, mio padre tutte le volte mi sgridava dicendomi che mangiavo tutto senza pane e così non andava bene perché senza pane avrei avuto più fame,  sarà …

Adesso che sono passati diversi anni il pane  adoro mangiarlo in tutti i modi  integrale, al latte, all’olio ,con i semini ecc.

Questi che ti propongo oggi sono dei panini fatti con farina 0 , latte e olio ,morbidissimi si mangiano in un boccone.

E se  segui una dieta, uno di questi panini ai pasti  non ti farà ingrassare di certo.

Panini morbidissimi al latte e olio

Cucina: Italiana
Dosi: 10 panini
Calorie: 280kcal
Autore: Caterina Pili

Ingredienti

  • 500 g farina
  • 300 ml latte
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini sale fino
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 1 bustina lievito di birra polvere

Istruzioni

  • MettI nel cestello della macchina del pane prima i liquidi: il latte e l’olio, poi lo zucchero e il sale , la farina e per ultimo il lievito facendo una fossetta sopra la farina
  • Imposta il programma impasto : nella mia macchina del pane Alice Dpe corrisponde al numero 8 che dura 1.30 minuti, una volta terminato il programma tira fuori l’impasto e dividilo in 10 palline grandi come una piccola arancia , mettile in una teglia foderata con carta forno
  • Posiziona la teglia nel forno accendendo solo la lucina che favorirà la lievitazione (per 1 ora)
  • Senza togliere la teglia dal forno , regola la temperatura a 180° e fai cuocere i panini per 20 minuti o più fino a doratura

Note

*Il lievito di birra secco può essere sostituito da 12 g di lievito di birra fresco, in questo caso mettere nel cestello il latte tiepido ,sbriciolare dentro il lievito ,aggiungere lo zucchero, l’olio, la farina e per ultimo il sale facendo sempre una fossetta al centro nella farina

28 Comments

  1. Splendidi!!! Morbidi e anche io ora al pane non so resistere, mi piace che metti sempre le calorie, aiuta a sapere cosa poter mangiare 🙂
    Grazie!

  2. Cara Catrina, che deliziosi paninetti…fragranti, soffici…penso che li preparero' per le merendine dei bimbetti! Un bacio cara!

  3. ehi! averlo fatto apposta non ci saremmo beccate di più….che buoni eh?
    buona serata e grazie x il commento!
    Sei una grande!

  4. Ciao Vatrina! Panini meravigliosi! Molti sono stati ben accolti, con una bella crosta! Complimenti per la vostra maestria!

  5. Anche io lo adoro il pane e pensa che mio papà mi diceva le stesse cose ^^
    Son proprio buoni quelli al latte, morbidi e gustosi.
    Un bacione Catrina

  6. che buoni!!!bravissima…buona serata!! ti seguo con piacere..

  7. questi panini sono spaziali! mi piacerebbe moltissimo provarli!

  8. Anch'io preparo sempre il pane in casa con la mitica macchinetta! Però il latte lo evito il più possibile perchè sono leggermente intollerante, quindi utilizzo solo acqua e un filo di olio extravergine d'oliva. Peccato, perchè il pane al latte è delizioso, e i panini che hai preparato tu devono essere soffici soffici.

  9. Nice photos! I enjoy them very much! Hope to see more photos soon

  10. ciao! ottimi questi panini li ho provati e sono venuti benissimo anche io faccio il pane in casa, ho la fortuna qui in campagna di avere il forno a legna, ma lo faccio anche nel forno normale. ho provato a farli più piccoli e farciti per un aperitivo sono ok ciao un abbraccio

  11. Una bustina di lievito secco quanti grammi sono? Grazie mille 🙂

  12. ciao si può usare il latte di soia?

  13. E possibile usare farina integrale macinata a pietra? È molto grossolana. Li voglio preparare per la mia bimba per la colazione.
    un abbraccio.

    • Chiara puoi usare farina integrale tenendo conto che dovrai però aumentare la quantità di latte oppure puoi fare metà farina integrale e metà farina 0 oppure di farro….in entrambi i casi la morbidezza sarà diversa….fammi sapere poi come son venuti ,ciao

  14. Cristina Marcacci Nobile

    Ho trovato questa ricetta oggi….. l’ho fatta subito….sono usciti una meraviglia ….grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*