Home » Primi piatti light » Primi di terra » Penne con crema di zucca e pancetta croccante

Penne con crema di zucca e pancetta croccante

Oggi sono in ritardo con questa ricetta che a quest’ora di certo non potete più preparare, ma potrebbe essere un’idea per il pranzo di domani, è un piatto semplice da fare con un condimento veloce  anche se un po calorico, giusto per dare un po di energia a chi in questi giorni deve lavorare!

Penne con crema di zucca e pancetta croccante



Ingredienti per 4 persone

  • 250 g di pasta formato penne
  • 2 uova
  • 50 g di pancetta
  • 400 g di zucca gialla (peso netto)
  • sale q.b
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • pepe nero *

        Preparazione

        1. Mettere una pentola con un litro di acqua a bollire
        2. Pulire la zucca e tagliarla a dadini e mettere da parte
        3. Quando bolle l’acqua , aggiungere sale , la pasta e la zucca e far cuocere per 10 minuti
        4. Nel frattempo che la pasta e la zucca cuociono, mettere in un pentolino la pancetta  con l’olio a rosolare 5 minuti ,spegnere il gas
        5. Una volta che la pasta è cotta, togliere prima la zucca ,risulterà facile visto che la zucca sarà a galla, mettere nel mixer o robot e frullarla, mettere da parte
        6. Scolare a questo punto la pasta , metterla nuovamente nella pentola, aggiungere la crema di zucca, la pancetta e le uova sbattute , amalgamare bene ponendo la pentola sul fuoco per 2 minuti in modo che l’uovo cuocia bene
        7. Togliere dal gas, impiattare e condire a piacere con pepe nero

            Aggiornato il

            4 Comments

            1. mi mangerei lo schermo….

            2. Che bell'aspetto 🙂

            3. Mi piace molto il condimento! Mi piace molto l'abbinamento zucca-pancetta.
              Auguri per un buon 2012!

            4. @Federica:grazie ma non è commestibile! ciao e buona serata!
              @Marina e Antonietta:grazie ,buona serata!
              @Sara:grazie cara !Buona serata!

            Leave a Comment

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            *

            Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.