lunedì 7 marzo 2016

Crostata semintegrale senza zucchero aggiunto | ricetta vegana

Crostata semintegrale senza zucchero aggiunto|ricetta vegana

E'oramai diverso tempo  che per scelta personale ho deciso di non mangiare più dolci raffinati ,farine raffinate ecc...sto imparando a fare dolci senza usare zuccheri raffinati  sostituendo lo zucchero con la frutta che contiene zuccheri naturali e più sani.
Una cosa va detta comunque che i dolci anche se preparati usando la frutta per dolcificare sono pur sempre dolci e vanno  consumati con moderazione ,ogni tanto a colazione oppure  a merenda.
Lo dico perché con la scusa che sono dolci cosiddetti sani si pensa che si possano mangiare tutti i giorni ma non è consigliabile.
Fatta questa piccola premessa tornando alla ricetta ,la crostata che vi propongo oggi è un esperimento fatto solo ieri pomeriggio , ho preso spunto da una mia precedente ricetta la crostata vegana senza zucchero aggiunto , ma ho fatto delle modifiche , volevo ottenere una crostata più morbida  , ho sostituito la farina integrale con la farina di tipo 2 ed ho corretto la quantità dei liquidi,ottenendo un buon risultato finale.
Ciao ,alla prossima ricetta!
Caterina
Crostata semintegrale senza zucchero aggiunto|ricetta vegana
Calorie:274 per 100 grammi


Ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro


Per la base della crostata
  • 300 g di farina tipo 2 (semintegrale)
  • 100 g di uvetta sultanina biologica
  • 100 g di succo di arancia (spremuta fresca)
  • 50 g di olio extravergine di oliva dal gusto delicato
  • mezza bustina di cremor tartaro 


Per il ripieno
  • un vaso da 250 g di confettura di frutti di bosco senza zuccheri aggiunti 

Preparazione

  1. Mettete a bagno l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 30 minuti in modo che si ammorbidisca bene
  2. Una volta che l'uvetta è morbida ,strizzatela bene e tritatela nel tritatutto
  3. Mescolate la farina con il cremor tartaro ,fate una fontana nel piano di lavoro
  4. Al centro mettete i liquidi e l'uvetta e iniziate a lavorare con le mani fino ad avere un impasto morbido al tatto 
  5. Fate riposare l'impasto per un quarto d'ora
  6. Stendete due terzi dell'impasto in un cerchio e poggiatelo delicatamente in una teglia precedentemente oliata e infarinata
  7. Fate aderire bene l'impasto alla teglia, bucherellate il fondo con la forchetta e distribuite la confettura con un cucchiaio livellandola bene
  8. Con il restante impasto fate delle striscioline e disponetele a piacere sulla crostata 
  9. Fate cuocere in forno preriscaldato a 175° per 30 minuti

Nota :
Potete sostituire la spremuta di arancia con latte vegetale o acqua
Potete sostituire la farina di tipo 2 con la farina di farro oppure con la farina di tipo 0
Potete sostituire il cremor tartaro con 1/4 di cucchiaino di bicarbonato mescolato a 1/2 cucchiaino di succo di limone
Potete sostituire l'olio extravergine di oliva con olio di oliva o di semi di girasole o mais
stampa la pagina
SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig