giovedì 5 febbraio 2015

Chiacchiere di farro light cotte in forno

Chiacchiere di farro light cotte al forno

E'periodo di chiacchiere e non potevo non proporre anche la mia ricetta light.
Non sono le classiche chiacchiere fritte ,io ho preferito cuocerle in forno ed ho usato della farina di farro,le ho stese a mano apposta per farle più spesse, diciamo che si avvicinano
alla consistenza di  un biscotto, se volete provarle il gusto è delizioso, mio marito il mio critico personale ha apprezzato moltissimo queste chiacchiere e anche alcune amiche a  cui le ho fatte assaggiare.
Se non avete la farina di farro potete usare la farina integrale ,oppure altre farina a vostro gusto.
Ciao e buona giornata!
Caterina



Chiacchiere di farro light cotte in forno
Calorie:350 per 100 g


Ingredienti per  due teglie di chiacchiere
  • 350 g di farina di farro
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 2 uova
  • 50 g di zucchero
  • 30 g di liquore o vino bianco a piacere (io ho usato del maraschino)
  • la buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b


Preparazione
  1. Nel vostro piano di lavoro mettete la farina a fontana e al centro gli altri ingredienti,iniziate ad impastare incorporando gli ingredienti dall'esterno verso l'interno fino a formare un panetto che farete riposare per una mezz'ora
  2. Riprendete l'impasto e avete due alternative: stendere l'impasto a mano o con la macchina della pasta
  3. Io ho preferito stendere l'impasto a mano per questa volta , desideravo avere delle chiacchiere spesse.
  4. Stendete quindi l'impasto come meglio preferite e ritagliate in rettangoli regolari 
  5. Disponete le chiacchiere in una teglia foderata con carta forno e fate cuocere in forno già caldo a 180° per 10 minuti al massimo, controllate spesso il forno perché tendono a bruciarsi facilmente.
  6. Una volta sfornate cospargetele con zucchero a velo
stampa la pagina
SHARE:

4 commenti

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig