mercoledì 11 giugno 2014

Biscotti light con crusca d'avena,ricetta senza burro


Oggi anche se fa caldo vi propongo una ricetta light che prevede l'uso del forno ,lo so non viene voglia di accendere il forno ma questi biscotti sono troppo buoni, croccanti anche se la frolla è preparata con olio , quindi senza burro, e la crusca d'avena regala a questi biscotti un gusto buonissimo.
L'avena contiene molte proprietà utili a chi segue una dieta o vuole mantenersi in forma: aiuta l'intestino pigro,non provoca alti picchi di glicemia,è un alleato per controllare la fame nervosa .
A colazione 2 o 3 biscotti assieme ad una tazza di latte o orzo possono benissimo far iniziare bene la giornata senza sensi di colpa.
Vi lascio la ricetta per preparare questi biscotti deliziosi ed auguro a tutti voi una buona giornata. ciao!
Caterina



Biscotti light con crusca d'avena,ricetta senza burro
Un biscotto contiene 60 calorie






Ingredienti per 36 biscotti circa
250 g di crusca d'avena
100 g di farina bianca
80 g di zucchero grezzo di canna
60 g di olio di girasole o mais
un uovo intero + un tuorlo
mezzo cucchiano di lievito per dolci




Preparazione
Mettete sul piano di lavoro la crusca e la farina disponendole a fontana,fare un buco al centro e aggiungete i restanti ingredienti
Lavorate velocemente gli ingredienti fino ad avere un impasto abbastanza appiccicoso, lasciate riposare in frigo per 15-20 minuti
Riprendete l'impasto e stendetelo con l'aiuto di un mattarello su un foglio di carta forno , se necessario infarinate l'impasto , non deve appiccicare al mattarello
Ritagliate i biscotti con le formine che avete e disponete i biscotti su una teglia foderata di carta forno
Fate cuocere i biscotti per 15 minuti a 170°
Fate raffreddare e poi li potete spostare su un piatto, se lo fate quando sono caldi si potrebbero rompere

6 commenti:

  1. Ma ciao Cate, non finisci mai di sorprendermi, altri cambiamenti? Le tue ricette sono sempre inconfondibili e le foto portano la tua classe e semplicità che ti contraddistingue! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara essere definita semplice per me è il complimento migliore, è giusto quello che desidero trasmettere a chi mi segue fedelmente nel mio blog, così come hai fatto fino ad ora anche tu, grazie!!!

      Elimina
  2. buonissimi,mi piacciono tanto se far neanche tanto male,brava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Paola, questi biscotti sono venuti bene specie come gusto , li rifarò presto

      Elimina
  3. Il picco glicemico che si vuole evitare con l'avena, viene però vanificato dalla farina bianca. Basterà sostituire con quella integrale che però, forse, vuole un pizzico di idratazione in più. Io la preferisco anche come gusto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sulla farina bianca,infatti sono alcuni mesi che non la uso quasi piú,preferisco usare quella integrale che é molto più buona,grazie per aver lasciato il tuo commento molto istruttivo,ciao

      Elimina