venerdì 18 aprile 2014

Spaghetti integrali con fave e piselli

Spaghetti integrali con fave e piselli



Cari lettori lo so siete indaffarate nella preparazione di colombe, pastiere ecc…ed io vado contro corrente e voglio concludere la settimana proponendovi un primo piatto light molto sfizioso: spaghetti integrali con fave e piselli !
Sono andata al mercato qualche giorno fa ed ho acquistato le fave ma …sono stata penso io imbrogliata .
Mi sono fidata dell’aspetto esteriore delle fave, mi sembravano belle ….fuori , ma la momento di sgusciarle mi sono resa conto che dentro c’erano fave ma molto piccole e mi son detta : e sì non ne capisco niente di fave,la prossima volta oltre a guardare il loro aspetto farò meglio a toccarle un pochino per lo meno per vedere se sono piene…
Parlando un  pochino delle fave, dovete sapere che sono considerate fra i legumi meno calorici e contengono molto ferro , sono quindi adatte a chi è anemico ma non possono essere consumate da chi è affetto da favismo perché provocherebbe dei seri problemi di allergia
Ora vi lascio le indicazioni per preparare questo piatto ed auguro a tutti voi un buon fine settimana!
Ciao ,a  presto!
Caterina


Fave

Spaghetti integrali con fave e piselli
Calorie: 180 per 100 g


Ingredienti per 4 persone
280 g di spaghetti integrali
250 g di fave (peso netto)
250 g di piselli freschi o surgelati
1 cipolla media
1 cucchiaino da tè di dado granulare vegetale
20 g di olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Preparazione
Mettere la pentola con un litro di acqua a bollire (servirà per la cottura della pasta ) e nello stesso tempo mettere in una padella capiente antiaderente la cipolla affettata sottile e far dorare qualche minuto(senza aggiungere olio)


Aggiungere un mestolo di acqua e il dado granulare


Pulire intanto le fave



Aggiungerle nella padella assieme ai piselli, coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco dolce, aggiungendo poca acqua se si asciugano troppo


Dopo circa 10-15 minuti le fave con i piselli saranno cotte , spegnere il gas e lasciar riposare
Nel frattempo l’acqua della pasta bollirà, salare l’acqua ,versarci gli spaghetti e cuocere al dente, scolare gli spaghetti e metterli in una zuppiera , condire con le fave i piselli , un filo di olio , prezzemolo fresco e pepe
Servire ben caldi!


Nota:
Ho usato piselli surgelati teneri e fave tenere, quindi i tempi di cottura sono stati brevi, regolatevi in base alla grandezza di fave e piselli
stampa la pagina
SHARE:

2 commenti

  1. fantastico questo piatto!!! Anch'io finora ho trovato solo fave piccole però se sono piccole sono anche più tenere e allora mi piacciono di più!! Auguri!!

    RispondiElimina

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig