martedì 4 febbraio 2014

Pane di semola con lievito naturale

Pane di semola con lievito naturale

Una delle mie passioni in cucina è quella di fare il pane , quindi quando circa un paio di mesi fa una cara amica mi ha regalato il lievito naturale , sono stata felicissima e impaziente di poterlo usare.
Il lievito in questione è conosciuto come licoli : pasta madre in versione liquida che è più facile da gestire rispetto alla pasta madre , e per me è la versione più pratica .
Se volete più informazioni sulla pasta madre e sul licoli, vi lascio il link del blog di Cranberry, a mio parere spiega in modo molto semplice come autoprodursi la pasta madre e il licoli, :il blog è Cappuccino e cornetto
Poi se volete  potete trovare altre informazioni nel gruppo della pasta madre su Facebook dove ci sono molte persone che condividono ricette, trucchi ecc…
E per le ricette vi invito a visitare il blog di Pat , tutte le sue ricette sono una garanzia e quella di oggi è proprio una delle sue proposte: il pane di semola rimacinata con esubero di pasta madre.
Nella ricetta Pat dà le indicazioni per preparare questo pane con esubero di pasta madre oppure con esubero di licoli e per chi non ha esubero può preparare un prefermento come ho fatto io.
Ora passiamo alla versione che ho scelto io preparata con il licoli, ciao a presto!

Caterina


Ingredienti prefermento 

  • 80 gr licoli
  • 80 gr semola rimacinata di grano duro
  • 90 gr di acqua



 Ingredienti per impasto

  • 250 g di prefermento
  • 350 gr di acqua fredda di rubinetto
  • 500 gr di semola rimacinata di grano duro
  • 12 gr di sale


 Preparazione prefermento
Mescolare in una ciotola il licoli con l’acqua e la semola con una frusta
Lasciare fermentare a temperatura ambiente per 8 ore fino a che avrà sviluppato il massimo del suo volume
Preparazione prefermento  nel Bimby
Mettere nel boccale del Bimby 80 gr licoli ,80 gr semola rimacinata di grano duro e 90 gr di acqua e mescolare per 1 minuto a vel.3 lasciare  fermentare direttamente nel boccale del Bimby per 8 ore)

Preparazione impasto

  1. Sciogliere il prefermento  in acqua, sbattere un po’con una frusta in modo che si formi una schiuma (nel Bimby unire al prefermento lasciato nel boccale l’acqua e un cucchiaino di malto, io ho messo il miele e lavorare 30 secondi vel.2)
  2. Aggiungere malto o altro e a seguito la farina a pioggia, impastare per 7 minuti ed aggiungere il sale, finire d'impastare  per altri 8 minuti
  3. Fare riposare l'impasto e dopo un ‘ora fare delle pieghe  Stretch & Fold
  4. Dare la forma a pagnotta e mettere a lievitare in un cestino ben infarinato con le pieghe messe sotto
  5. Far lievitare per 5 ore circa in un posto lontano da correnti (io ho messo il cestino in forno con la lucina accesa)
Preparazione  impasto nel Bimby

  1. Passate le 8 ore unire al prefermento  l’acqua (350 g) e un cucchiaino di malto, io ho messo il miele perché non avevo il malto e lavorare 30 secondi vel.2
  2. Aggiungere la farina  lavorare  4 minuti vel. spiga ,fermare il Bimby per 30 secondi poi lavorare ancora per 3 minuti vel. spiga poi fermare di nuovo il Bimby per 1 minuto , aggiungere il sale ed azionare nuovamente per 4 minuti vel.spiga , fermare per 30 secondi e poi azionare di nuovo per 3 minuti vel.spiga)
  3. Fare riposare l'impasto e dopo un ‘ora fare delle pieghe  Stretch & Fold
  4. Dare la forma a pagnotta e mettere a lievitare in un cestino ben infarinato con le pieghe messe sotto
  5. Far lievitare per 5 ore circa in un posto lontano da correnti (io ho messo il cestino in forno con la lucina accesa)

Cottura pane
Per la cottura io ho scelto di cuocere il pane in forno mettendolo dentro un contenitore in pirex( va benissimo una pentola in acciaio oppure una di terracotta, l'importante che abbia il coperchio e che possa sopportare le temperature alte  del forno )ho acceso il forno ,ho messo un contenitore in pirex con coperchio e ho regolato la temperatura a 240 °, una volta che ha raggiunto la temperatura  ho messo la pagnotta direttamente nel contenitore bollente velocemente in modo che le pieghe risultino in alto , ho messo il coperchio ed ho cotto per 30 minuti con coperchio , poi ho tolto il coperchio ed ho continuato la cottura per altri 15 minuti, abbassando la temperatura a 220°,se vedete che il pane tende a colorire troppo sopra mettete un foglio di alluminio
Una volta cotto far raffreddare in una gratella prima di poterlo affettare e mangiare


Suggerimenti
E' importante usare la semola rimacinata di grano duro e non la semplice semola di grano duro la quale è indicata per la preparazione di pasta fresca

La cottura può essere fatta anche direttamente in teglia , vi rimando al blog di Pat per le indicazioni su come fare questo in modo semplice
stampa la pagina
SHARE:

4 commenti

  1. E' bellissimo questo pane.. veramente delizioso, solo a vedersi <3 Quanto ne vorrei un fettino, adesso adesso! <3 <3 Un bacione grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Ely , se abitavamo vicine te ne portavo volentieri una fetta!

      Elimina
  2. bellissimo complimentoni ...... anche per le tue foto

    RispondiElimina

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig