lunedì 23 dicembre 2013

Pasta integrale con cavolfiore e sgombri

Pasta integrale con cavolfiore e sgombro


Mentre tutti continuano a preparare dolci , io continuo a proporre piatti veloci in particolare primi piatti .
Quello di oggi è un piatto di stagione ,preparato con la pasta integrale che rispetto alla pasta che di solito consumiamo sazia di più,il cavolfiore una verdura di stagione, e lo sgombro che regala al piatto un sapore in più.
Lo sgombro si sa è un pesce con molte spine ma è molto economico,se non volete usare quello fresco  cucinarlo e poi spinarlo, fate come me , prendete quello in scatola sott’olio, cambierà il contenuto in calorie, ma in questo periodo le calorie sono un optional.
Auguro a tutti voi un buon proseguimento di giornata!

Caterina



Pasta integrale con cavolfiore e sgombri
Calorie: 210 per 100 g



Ingredienti per 4 persone

  • 280 g di pasta integrale
  • 300 g di cavolfiore
  • 150 g di sgombro sott’olio
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • sale q.b
  • prezzemolo fresco


Preparazione

  1. Pulire il cavolfiore , lavarlo bene e separare le cimette
  2. Mettere due pentole con un litro di acqua a bollire ,una volta raggiunto il bollore ,aggiungere il sale e cuocere le cimette di cavolfiore per 15 minuti da quando l’acqua riprende a bollire in una pentola e nell’altra versare la pasta e cuocere per il tempo indicato nella confezione (di solito se la pasta è di buona qualità sono necessari anche 15 minuti)
  3. In una padella mettere le cimette di cavolfiore cotte e scolate assieme allo sgombro scolato bene dal suo olio, aggiungere olio e far soffriggere per qualche minuto in modo che i sapori dei vari alimenti leghino fra di loro
  4. Scolare la pasta e far saltare in padella con il condimento per un minuto, condire con prezzemolo tritato e servire subito il piatto ben caldo
stampa la pagina
SHARE:

3 commenti

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig