martedì 17 settembre 2013

Come pulire i fichi d'India

Come pulire i fichi d'India

Cari lettori oggi ho deciso di aprire uno spazio nuovo nel mio blog,uno spazio utile dove condivido con voi alcune cose utili che ho imparato nel corso del tempo nel campo della cucina.
Ad esempio a chi di voi piace pulire i fichi d’India?
Io fino a poco tempo fa non piaceva molto perché mi ritrovavo la maggior parte delle volte con le spine che sono sottilissime nelle dita …
Poi un giorno mi sono soffermata ad osservare mio papi . il suo metodo e da allora sono diventata quasi esperta, dico quasi perché c’è sempre da imparare ….
Ho fatto le foto dei vari passaggi ,quindi buona visone e mi raccomando se conoscete altri metodi semplici  condivideteli pure in questo blog, vi ringrazio, ed auguro a tutti una buona giornata ,ciao a presto!

Caterina



Come pulire i fichi d'India


Occorrente:
Tagliere
Un coltello appuntito
Una forchetta
Guanti leggeri(facoltativo)



Spiegazione
Infilare un paio di guanti sottili (io non li uso)
Con la forchetta addentare il fico ,mentre con il coltello tagliare la parte destra del fico
Tagliare poi la parte sinistra
Fare a questo punto un taglio superficiale nella parte superiore in modo che il fico si apra
Facendosi aiutare con il coltello srotolare il fico come si fa con un tappeto
Il fico è pronto per essere gustato
stampa la pagina
SHARE:

4 commenti

  1. Forse riderai, cara.. ma non li ho mai comprati perchè da 'polentona' non sapevo come sbucciarli!!! :D Ahah, davvero! E adesso che lo so, grazie a te.. la mia curiosità verrà soddisfatta! Grazieeee <3

    RispondiElimina
  2. sono buonissimi! io che vado anche a raccoglierli mi ritrovo sempre qualche spina, però vale la pena....................

    RispondiElimina
  3. Non li ho mai assaggiati, ma mi sono sempre chiesta come fare per pulirli, grazie!

    RispondiElimina

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig