lunedì 5 novembre 2012

Crocchette light con piselli

Crocchette light con piselli

Cari lettori iniziamo la settimana con una ricetta molto semplice , deliziosa e light inoltre è adatta ai vegetariani e ai vegani in quanto non contiene nessun genere di proteine animali, di cosa si tratta?
Sono delle crocchette leggere con i piselli secchi, li avete mai cucinati dico i piselli secchi?
Lo chiedo perché non è sempre facile reperirli, a me sono stati regalati da un’azienda che produce legumi biologici.
Per me è la prima volta , di solito usavo quelli freschi , surgelati o in scatola e devo dire che sono rimasta soddisfatta , li ho trovati molto pratici e con un gusto che non ha niente da invidiare a quelli freschi che sappiamo bene si trovano per un breve periodo nel banco dell’ortofrutta.
Poi ho fatto delle ricerche sulle proprietà dei piselli secchi ed ho scoperto che sono fra i legumi più tollerati da chi ha problemi di meteorismo o colite , e sappiamo bene che i fagioli e i ceci di solito se non vengono frullati danno qualche problema.
I piselli secchi inoltre sono ricchi di ferro utile a chi è anemico e anche di magnesio utile per noi donne, che ne dite non merita cucinare questi preziosi legumi?
Ora vi lascio alla ricetta augurandovi una buona settimana!

Caterina

Crocchette light con piselli
una crocchetta contiene 44 calorie



Ingredienti per 20 crocchette
150 g di piselli secchi *
1 patata media bollita
1 piccola cipolla
qualche foglia di alloro
50 g di farina integrale di segale bio*
sale q.b
noce moscata
20 g di olio extravergine di oliva


Preparazione
Sciacquare i piselli sotto l’acqua corrente e cuocerli in una pentola coprendoli con acqua fredda e aggiungere una foglia di alloro
Al bollore , salare e cuocere per 30 minuti (se si usa la pentola a pressione cuocere 10 minuti dal fischio)scolarli e metterli in una ciotola assieme alla cipolla tritata, la patata bollita schiacciata con la forchetta  il sale , una grattata di noce moscata e la farina
Mescolare bene e formare con l’impasto 20 crocchette dando la forma che si preferisce
Disporre le crocchette in una teglia foderata con carta forno , condire con l’olio e cuocere in forno caldo per 30 minuti girandole a metà cottura
Nota
Non avevo il prezzemolo in casa , volendo si può aggiungere all’ impasto , come ad esempio anche del pepe o altre spezie a piacere
In collaborazione con
stampa la pagina
SHARE:

26 commenti

  1. La ricetta mi pi9ace tantissimo, e queste crocchette sono davvero belle!
    E poi adoro il tuo blog, così lineare e preciso!
    Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Silvia per i complimenti mi sento lusingata ma abbasso la testa che ho ancora molto da imparare, ciao e buona serata!

      Elimina
  2. Che buona cate!! No io non le ho mai fatte.. la tua cucina light è buonissima e innovativa

    RispondiElimina
  3. sono allergicissima alle patate, che ci metto invece di quelle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi mettere una zucchina gratuggiata , oppure del pane secco ammollato in poco latte o del pangrattato!

      Elimina
    2. fatto!
      con la zucchina...
      ottimo risultato!

      Elimina
  4. Presumo che vadano bene anche i piselli surgelati vero Caterina? queste crochette sanno da fa' mi piacciono parecchio.... grazie cara.. buona settimana Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo puoi usare sia quelli surgelati che quelli freschi o quelli in scatola senza problema

      Elimina
  5. mi è tornato l'appetito!!! sfiziose queste crocchette ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non avevi fame? io non ho mai questo problema purtroppo....!ciao a presto

      Elimina
  6. Giá la parola crocchetta mi fa venire fame! Che golose sono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Francy , se vuoi te ne mando un assaggino!

      Elimina
  7. Che bella idea cara! Mai viste con i piselli.. e che croccantezza dalle tue fotografie! :D Mi piace molto il tuo stile di cucina, Caterina. Complimenti, sempre originale e sana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ely il tuo commento mi ha incoraggiato molto oggi!!!

      Elimina
  8. Risposte
    1. certo cara
      allora : trita la cipolla 5 secondi vel.7 e metti da parte,poi senza lavare il boccale metti i piselli la patata cruda l'alloro e copri con acqua fredda direi 1 litro è meglio abbondare e fai cuocere 30 min.100° vel.1 ,salando a metà cottura, poi li scoli e li rimetti nel boccale del Bimby con la cipolla tritata , la farina, il sale,un pizzico di noce moscata e la patata bollita a pezzi e fai lavorare il Bimby 10 secondi vel.5 poi controlli se non è ben amalgamato lavori ancora qualche secondo e poi togli l'impasto e formi la crocchette e le cuoci normalmente

      Elimina
  9. ma che meraviglia!!! Caterina che bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  10. Caterina grazie per la risposta... passa a trovarmi una sorpresa ti aspetta ..,. Giovanna

    http://frollaecioccolato.blogspot.it/2012/11/dardos-il-secondo-premio.html

    RispondiElimina
  11. di niente cara passo da te allora ciao!

    RispondiElimina
  12. Sfiziosissime queste crocchette e bellissimo il tuo blog, piacere Caterina!!!! Mi aggiungo ai tuoi lettori, così non ti perdo di vista; passa a trovarmi, un abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  13. pure io così non le ho mai fatte devono essere buone!

    RispondiElimina
  14. Cara Caterina,
    Se usiamo i piselli surgelati il peso rimane lo stesso? Grazie Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Barbara , se usi quelli surgelati indicativamente ce ne vanno almeno 400-500 grammi

      Elimina

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig