venerdì 6 gennaio 2012

Contorno light con funghi champignon

Contorno light con funghi champignon

Vi piacciono i funghi?
A me discretamente, non ne vado pazza ma i champignon li gradisco volentieri, sono dei funghi coltivati e sono semplici da trovare praticamente tutto l'anno li possiamo comprare facilmente, a cifre abbordabili.
La ricetta che vi propongo è molto semplice e  conosciuta , è un contorno light che si può abbinare a un buon arrosto oppure a una buona purea di patate, scegliete voi!

Caterina



Contorno light di funghi champignon



Ingredienti per 4 persone

  • 1 chilo di funghi champignon (peso lordo)
  • prezzemolo tritato
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • aglio granulare
  • sale




Preparazione

  1. Pulire innanzitutto i funghi ,tagliando la radice e lavandoli bene per togliere la terra
  2. Tagliare i funghi a fette sottili ma non troppo e metterli in padella ancora sgocciolanti assieme all'olio
  3. Coprire la padella con un coperchio e far cuocere a fuoco basso, man mano i funghi faranno uscire la loro acqua , quindi non è necessario aggiungere acqua
  4. Dopo 2 o 3  minuti, dare una veloce mescolata con un cucchiaio di legno, salare , aggiungere aglio e il prezzemolo e continuare la cottura ancora per 15 minuti


In collaborazione con 
stampa la pagina
SHARE:

10 commenti

  1. Buonissimo questo contorno bravissima

    RispondiElimina
  2. Ciao cara....come stai? Passato bene il periodo delle feste?

    Mi era sfuggito il tuo commento, non so come mai me lo ha buttato nella cartella spam....ed io non la guardo quasi mai....per un pelo....

    Gli champignon mi piacciono un sacco, ma purtroppo il mio fisico ha detto stop ai funghi, reazioni allergiche notevoli....quindi facciamo che li assaporo dal monitor e sono felice lo stesso!!

    RispondiElimina
  3. che voglia...hai qualche ricettina con funghi secchi...me ne hanno regalato un vaso enorme...

    RispondiElimina
  4. A me piacciono molto, sopratutto se cucinati nel giusto modo.
    Molto gustosi come li hai preparati tu.
    Buon anno.

    RispondiElimina
  5. @Antonella:grazie carissima!
    @La cucina di Esme: mi picciono i classici, ciao un abbraccio!
    @Artù : non ti preoccupare, sai quanti commenti ho mandato nel cestino senza rendermi conto, mi dispiace per le allergie , un abbraccio cara!
    @nonna papera: faccio ricerche e ti faccio sapere, sul momento mi verrebbe in mente di inserirli in un ripieno per una torta salata, chiaro dopo averli messi in ammollo , oppure con la panna per condire la pasta, cerco e poi ti dico! baci!
    @Natalia:grazie sei troppo gentile, un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  6. Appena iscritta! Scusa se riprendo questo tuo vecchio post, ma siccome sono moooolto impedita in cucina ti vorrei chiedere: i successivi 15 minuti di cottura sono sempre col coperchio o lo devo togliere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Stefania benvenuta nel blog, per quanto riguarda la domanda sì continua la cottura tenendo coperto, volendo puoi mettere un cucchiaio di legno fra il coperchio e la pentola in modo che rimanga semi aperto

      Elimina
  7. Ok grazie mille, ho provato e sono venuti ottimi :) a presto

    RispondiElimina

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig