giovedì 28 novembre 2013

Riso alla cantonese

Riso alla cantonese
Cari lettori la tanta temuta influenza è arrivata  a casa mia, ed oggi sono quindi a letto , si fa per dire, anche se con la febbre non riesco a stare coricata mai...
Oggi per coccolarmi un po' mi sono preparata un piatto che a me piace molto , il riso alla cantonese a modo mio però,  senza salsa di soia che non mi piace per niente ...
Ho usato il Bimby per preparare la ricetta , ma si può preparare anche senza , vi lascio il link di chi ha preparato questo piatto in maniera tradizionale e sopratutto a regola d'arte, Martina, che con pazienza ci spiega come prepararlo in maniera perfetta, io non avendo la sua pazienza e la voglia , specie oggi ,mi sono aggiustata ed ho fatto una ricetta buona anche se lontana dalla ricetta originale
Ora vi lascio le indicazioni per preparare questa squisitezza e torno nel mio divano al calduccio aspettando che la febbre vada via, ciao a presto!
Caterina


Riso alla cantonese
Ricetta tratta dal forum del sito Vorwerk Contempora




Ingredienti per 4 persone

  • 700 g di acqua
  • 200 g di riso Basmati
  • 2 cucchiaini e mezzo di sale
  • 100 g di piselli teneri surgelati
  • 200 g di prosciutto cotto a cubetti (senza glutine)
  • 2 uova
  • curry a piacere


Preparazione con il Bimby-Varoma

  1. Mettere nel boccale l'acqua , salare ed aggiungere un pochino di curry , portare a bollore 10 minuti 100° velocità 1
  2. Nel frattempo sistemare nel contenitore del Varoma (la parte più profonda) i piselli e il prosciutto cotto, poi nel vassoio (la parte piana) del Varoma mettere la carta forno bagnata e strizzata, versarci le uova sbattute con un pochino di sale.
  3. Quando l'acqua giunge a bollore , posizionare il cestello con il riso, chiudere il coperchio, posizionarci il Varoma sia il contenitore che il vassoio e cuocere 15 minuti Varoma velocità 1
  4. Togliere il riso e metterlo in una ciotola assieme al prosciutto cotto e ai piselli
  5. Mettere la frittata tagliata in due parti nel boccale asciutto (passare velocemente la carta scottex), e dare un paio di colpetti a velocità 5
  6. Aggiungere la frittata a pezzetti nella ciotola assieme ai restanti ingredienti e condire con olio extravergine di oliva

Note
*La ricetta originale prevede anche lo speck oltre al prosciutto
*Alla fine il piatto andava condito con la salsa di soia, ma io non ne avevo , non lo uso in quanto non mi piace proprio
*Per chi è celiaco deve solo fare attenzione quando acquista il prosciutto cotto che sia senza glutine

stampa la pagina
SHARE:

3 commenti

© Semplicemente Light | All rights reserved.
Blogger Template Created by pipdig